Sei in Archivio bozze

TERENZO

Addio a Teresa Valenti a soli 54 anni. Era titolare di Sama abitare

28 novembre 2018, 05:00

Addio a Teresa Valenti a soli 54 anni. Era titolare di Sama abitare

VALENTINO STRASER

TERENZO Quando è arrivata la triste notizia il paese è sprofondato nel dolore per la prematura scomparsa, all’età di 54 anni, di Teresa Valenti.

La notizia si è rapidamente diffusa in città dove era molto conosciuta e, soprattutto, a Selva, il suo amatissimo paesino in comune di Terenzo dove tornava ogni fine settimana.

Messaggi di cordoglio sono pervenuti alla famiglia dal mondo imprenditoriale e dai tantissimi amici, letteralmente frastornati, come pure i conoscenti e i colleghi di lavoro.

Teresa Valenti amava la musica, andava spesso ai concerti con i figli, era appassionata di mostre e di cinema, ma anche impegnata a favore della parrocchia e del suo paese. Diversi anni fa aveva fondato il Coro parrocchiale di Selva che dirigeva e accompagnava con la chitarra tutte le domeniche.

Dopo il diploma aveva lavorato nel campo della moda per stilisti di Parma, prima di conoscere Luca, il marito, con il quale aveva fondato l’aziendi arredamento «Sama abitare», in città.

Insieme hanno condiviso 25 anni di vita e sono diventati i genitori di due figli, Giovanni e Sofia.

Teresa Valenti era molto legata anche alle sorelle Deborah e Elisabetta, alla mamma Caterina e all’amatissima nipote Silvia.

Teresa, ricordano le amiche, aveva il cuore grande, disponibile, altruista «apriva le porte della sua casa a tutti», instancabile, allegra e sorridente che amava la compagnia e si spendeva per le iniziative parrocchiali, con il coro e con la redazione del giornalino parrocchiale.

Con un toccante messaggio pubblicato su facebook, la figlia Sofia la ricorda così: «Ti ricorderò sempre col sorriso. Grazie per avermi cresciuta così, grazie per le risate che ci siamo fatte insieme, per i pianti e anche per le sgridate che mi hai dato se facevo delle sciocchezze. Grazie per avermi accompagnata sempre dove volevo: dalle mostre, ovunque, ai film che ti facevano piangere da star male, ai concerti in cui abbiamo cantato a squarciagola tutte le canzoni. Mi hai lasciato troppo alla svelta ma grazie per avermi resa così come sono, perché è solo grazie a te. Sarai sempre con me».

Tantissime le testimonianze di affetto manifestate alla famiglia da amici, conoscenti e parenti che si sono stretti nel dolore.

La cerimonia funebre sarà accompagnata dal «suo» Coro che la ricorderà con musiche «leggere» in omaggio al suo temperamento che dava forza a quanti le stavano vicino.

Le esequie si svolgeranno oggi pomeriggio, alle 14,30, partendo dalla sala del commiato di via di Vittorio di Fornovo alla volta della chiesa parrocchiale di Selva Castello dove avrà luogo la cerimonia funebre, che si concluderà nel cimitero locale.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal