Sei in Archivio bozze

Soragna

Volevano mangiare il Parmigiano senza pagare: due denunciati

29 novembre 2018, 06:00

Volevano mangiare il Parmigiano senza pagare: due denunciati

Michele Deroma

SORAGNA - Erano decisamente buongustai, visto che avevano riempito la loro auto di confezioni di Parmigiano Reggiano. Soltanto che erano appena state rubate in alcuni supermercati della Bassa. Ci hanno provato anche a Soragna, martedì sera, ma il loro tentativo non è riuscito: due uomini originari dell’est Europa e senza fissa dimora, di 34 e 26 anni, sono stati così denunciati a piede libero per tentato furto in concorso e ricettazione. Per loro è scattato anche il foglio di via per tre anni dal territorio comunale di Soragna.

L’operazione è stata condotta dai carabinieri della cittadina della Bassa, in collaborazione con il nucleo radiomobile di Fidenza.

Il tentato furto è avvenuto attorno alle 19 di martedì: i due hanno afferrato dagli scaffali del supermercato di Soragna diverse confezioni di Parmigiano Reggiano e successivamente hanno cercato di nasconderle all’interno delle proprie giacche, prima di uscire come se nulla fosse. Ma la loro azione è stata notata dallo staff dello stesso negozio, che li ha bloccati o il tentativo dei due stranieri e ha immediatamente allertato il 112: i due sono stati così raggiunti dalla pattuglia dei carabinieri di Soragna, comandata ad interim dal vice-brigadiere Massimo Zizzo, e condotti nella caserma del paese, dove sono stati interrogati dagli uomini dell’Arma.

Non hanno fornito nessuna giustificazione alle forze dell’ordine, ma hanno detto soltanto di essere arrivati a Soragna in treno. Ipotesi decisamente poco attendibile, perché la cittadina della Bassa non è servita dal trasporto ferroviario: i carabinieri hanno così deciso di perquisire attentamente i due stranieri, rinvenendo nelle tasche di uno dei due una chiave di vettura.

Il mezzo, nascosto in un parcheggio nelle vicinanze dello stesso supermercato soragnese, è stato ritrovato dopo pochi minuti: su di esso si trovavano numerose confezioni di Parmigiano Reggiano, rubate in alcuni negozi della Bassa. Parte della refurtiva è già stata riconsegnata ad un supermercato di Busseto, mentre i carabinieri di Soragna stanno accertando da dove provenga il resto del bottino.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal