Sei in Archivio bozze

Colorno

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

16 dicembre 2018, 05:00

Dobermann attaccano la colonia felina: un gatto morto, 2 feriti e 5 spariti

I gatti di Micilandia, la colonia felina che si trova tra la struttura Primo Maggio ed il parco ducale di Colorno, sono stati aggrediti venerdì pomeriggio da tre cani dobermann sfuggiti al proprietario.

«I tre cani stavano girando liberi per il paese – spiegano Marzia Mareggiati, referente di Micilandia, ed il custode della colonia Sebastiano Vona – e, passando dal cancello che permette un collegamento diretto con il Parco ducale, hanno raggiunto l'area in cui si trovano le casette e le cucce dei 27 gatti di Micilandia».

«La nostra è una colonia e, in quanto tale come previsto dalla legge, qui i gatti sono liberi di muoversi negli spazi circostanti. All'arrivo dei tre dobermann c'è stata una fuga generale dei nostri mici. Qualcuno si è riparato nella vegetazione, altri sono saliti sulle piante. Ma purtroppo Toulouse, un bel gattone dal manto rosso, è stato aggredito e massacrato dai tre cani».

«Un'altra gatta - continuano - è stata morsicata ed è poi riuscita a fuggire, ma di lei non abbiamo più avuto notizie. Un'altra gattina ancora l'abbiamo ritrovata azzoppata, mentre ad oggi non abbiamo ancora notizie di altri 4 mici. Abbiamo assistito alla scena senza poter far nulla perché l'aggressività dei tre dobermann ci ha fatto temere per la nostra stessa incolumità».

Quanto accaduto è stato segnalato ai carabinieri forestali, la cui stazione si trova in Reggia, e alla caserma dei carabinieri di Colorno.

Il sopralluogo dei forestali ha permesso di attivare l'intervento di una ditta specializzata che è riuscita a fermare i tre dobermann ora custoditi in un canile di Reggio Emilia, convenzionato con il Comune di Colorno, in attesa che sia rintracciato il proprietario e vengano presi eventuali provvedimenti.

«Oltre alla perdita del povero Toulouse – aggiunge Mareggiati – per lo shock subito tutti gli altri gatti sono spaventati ed hanno paura anche solo a far ritorno nelle loro cucce. In merito all'accaduto informerò il sindaco e, se non previsto d'ufficio, sporgerò denuncia contro ignoti alle forze dell'ordine».

c.cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal