Sei in Archivio bozze

Vandalismo

Battistero sempre nel mirino: danneggiato dai petardi

03 gennaio 2019, 06:01

Battistero sempre nel mirino: danneggiato dai petardi

C’è chi ha festeggiato l’arrivo del 2019 brindando in compagnia e chi facendo scoppiare dei petardi contro il Battistero. I danni provocati da questi – ennesimi – atti vandalici non sono estremamente gravi, anche se in alcuni angoli lo scoppio dei petardi ha crepato e rotto gli antichi marmi del monumento simbolo della nostra città. Sempre in questi giorni, sono comparse delle nuove scritte ingiuriose a imbrattare nuovamente gli spazi retrostanti all’ingresso principale. Il Battistero purtroppo viene preso di mira quasi costantemente da vandali e maleducati. Prossimamente dovrebbero essere installate delle catene per dissuadere i malintenzionati dal compiere atti vandalici e fare in modo che i gradini e gli altri spazi esterni del Battistero non vengano utilizzati impropriamente. A causa della quasi costante presenza di bande di giovanissimi infatti – che utilizzano l’importante monumento come una discarica a cielo aperto (e a volte anche come una latrina) – sono necessari costanti interventi di pulizia che stanno provocando danni alla struttura. L.M.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal