Sei in Archivio bozze

Fornovo

Auguri Gina: 107 anni portati con l'eleganza di sempre

14 gennaio 2019, 06:00

Auguri Gina: 107 anni portati con l'eleganza di sempre

Compleanno da record, alla residenza anziani «Vasini» di Fornovo. Venerdì, nei locali della struttura è stata organizzata la festa per i 107 anni Gina Magnani: uno straordinario traguardo che colloca Gina sul podio dei fornovesi più longevi di tutti i tempi. La festa di compleanno ha visto la partecipazione di nipoti, pronipoti parenti e amici dell'ultracentenaria: per lei un affettuoso abbraccio corale, che ha compreso anche il personale della struttura. A festeggiarla anche il sindaco Emanuela Grenti: una presenza istituzionale, oltre che d’amicizia, per rimarcare la vicinanza del paese, nel rendere omaggio a una concittadina del tutto speciale. Come ogni anno Gina, quasi a sfidare il tempo, si è presentata in modo impeccabile: elegantissima nella sua camicetta di seta e senza un capello fuori posto. La cura di sé è un vezzo e una dote che coltiva da sempre, attenta al suo aspetto ma anche a quello delle altre signore del paese: un'eleganza innata che l'accompagna nella sua lunga vita, anche professionale, visto che ha fatto la sarta per molti anni. A Fornovo creava abiti da cerimonia o da ballo, da sfoggiare nelle feste che si organizzavano in paese. Il gusto e l’amore per il bello l’ha seguita anche durante la sua esperienza, in giro per i teatri di tutt’Italia, nei lunghi anni in cui seguì il marito, Luigi Carubbi, attore di professione, in tante tournée che l’hanno portata dal nord al sud del Paese, dal Piccolo teatro di Palermo al teatro stabile di Genova. Un periodo che consentì alla coppia di frequentare i più grandi nomi del teatro italiano, come Enrico Maria Salerno, Romolo Valli, Alberto Lionello e Paolo Stoppa, e a Gina di calcare in qualche occasione le tavole del palcoscenico. Con il suo bagaglio straordinario di ricordi, Gina è arrivata, tra grandi gioie e grandi dolori, ai 107 anni, festeggiati con una maxi-torta dove campeggiava la scritta: «Gina, ci sei». Gina c’è eccome. Do.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal