Sei in Archivio bozze

QUIRINALE

Mattarella grazia 3 persone: uccisero le mogli malate e il figlio tossicodipendente

15 febbraio 2019, 20:59

Mattarella grazia 3 persone: uccisero le mogli malate e il figlio tossicodipendente

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha concesso la grazia a Franco Antonio Dri, Giancarlo Vergelli, e Vitangelo Bini. Drì, 78 anni, scontava una pena di sei anni per aver sparato al figlio tossicodipendente al culmine di una lite nel 2015. Vergelli, 88 anni, era stato condannato per aver ucciso la moglie malata di Alzheimer. Storia analoga quella di Vitangelo Bini, 89 anni, anch’egli in carcere per l’omicidio della moglie affetta dallo stessa malattia.