Sei in Archivio bozze

Soragna

«Beccato» per la terza volta senza patente

16 febbraio 2019, 06:00

«Beccato» per la terza volta senza patente

MICHELE DEROMA

SORAGNA - La patente gli era stata revocata nove anni fa. Ma lui, un uomo di quarant'anni residente nella Bassa, continuava a guidare indisturbato sulle strade del territorio, tanto che già nei mesi scorsi era stato pesantemente sanzionato dagli agenti del servizio associato di Polizia municipale, attivo nei comuni dì Busseto, Soragna e Roccabianca.

Ma dovrà pagare ancora più caro, il quarantenne automobilista, dopo essere stato sorpreso a guidare senza patente per la terza volta: col tramutarsi della sanzione da amministrativa a penale, l'uomo è stato denunciato alla procura della Repubblica.

L'automobilista è stato fermato nella mattinata di giovedì, nel corso di una serie di controlli effettuati dagli agenti della Polizia municipale di Soragna - con l'ausilio di tutti gli operatori membri della gestione associata del servizio - e riguardanti in particolare la verifica delle violazioni sulla copertura assicurativa o sulla prescritta revisione periodica del veicolo.

Gli agenti hanno fermato il quarantenne sulla strada provinciale per Fidenza, all'altezza del quartiere artigianale del paese.

Gli uomini della Municipale non hanno solo riscontrato l'assenza della patente di guida, ma anche il vigente sequestro amministrativo del veicolo da lui condotto – un'Alfa - e affidatogli nonostante il fermo, come previsto dalla normativa.

Per l'uomo sono così inevitabilmente scattate le sanzioni: è stato denunciato alla procura della Repubblica per il reato di guida senza patente, che prevede anche l'arresto sino a un anno. Circolando alla guida di un veicolo già sottoposto a sequestro amministrativo, il quarantenne dovrà pagare un'ulteriore sanzione di quasi 2mila euro: il veicolo è stato inoltre confiscato e trasportato presso un deposito autorizzato dalla prefettura, in vista della successiva alienazione.

Come comunicato dal personale di Polizia municipale, in queste prime settimane del 2019 sono stati accertati altri tre casi di mancata copertura assicurativa e 19 casi di veicoli non revisionati.

Il personale della polizia locale, agli ordini del comandante Massimiliano Deleo, continuerà ad intensificare questi controlli territoriali giornalieri, anche avvalendosi delle sofisticate dotazioni tecnologiche in uso al comando.

Per qualsiasi motivo ed esigenza, i cittadini potranno contattare gli operatori in servizio al numero 329 9056209.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal