Sei in Archivio bozze

SCIALPINISMO

Ghiaccio e poca neve, annullato il trofeo Schiaffino

23 febbraio 2019, 06:01

Ghiaccio e poca neve, annullato il trofeo Schiaffino

Sarebbe stato tutto pronto per lo svolgimento della 39° edizione del premio dedicato alla memoria di Roberto Schiaffino, giovane alpinista parmigiano deceduto in seguito ad un incidente sulla Grigna nel giugno 1978.

L'ormai storica gara di scialpinismo a coppie, già programmata per domenica 3 marzo nel Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano - con partenza da Lagdei, salita scialpinistica tecnica verso il Monte Orsaro alla Capanna Schiaffino, successiva risalita per un canalino attrezzato fino alla cima del Marmagna e discesa finale fino al traguardo, presso il rifugio Mariotti al Lago Santo - è stata annullata per le sfavorevoli condizioni ambientali.

Poca neve, molto ghiaccio, previsioni a medio termine senza nevicate: mancano i presupposti per una manifestazione in grado di svolgersi in piena sicurezza. Organizzato dalla Scuola di alpinismo e scialpinismo «Enrico Mutti» del cai di Parma con il coordinamento dell'istruttore regionale Luigi Allodi, l'evento ha lo scopo di promuovere una frequentazione consapevole della montagna, con particolare attenzione ad una sensibilizzazione sulla sicurezza e alla  preparazione nell'autosoccorso, con una prova a tempo di ricerca con Apparecchio di ricerca travolti da valanga.

r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal