Sei in Archivio bozze

Viarolo

Cane nel Taro: salvato dai vigili del fuoco

05 marzo 2019, 06:00

Cane nel Taro: salvato dai vigili del fuoco

SISSA TRECASALI Ha perso il proprio cane mentre lo stava portando a fare una passeggiata vicino al Taro, ma quando è riuscito a trovarlo l'animale era finito in una scarpata, a pochi centimetri dall'acqua, in un punto pericoloso da raggiungere. E così all'uomo non è rimasto altro che chiamare i vigili del fuoco, che sono riusciti a trarre in salvo il cane.

È successo ieri mattina a Viarolo. Il proprietario stava camminando a poca distanza dal fiume insieme al proprio cane, quando questo è improvvisamente sparito. La ricerca non è durata a lungo: ben presto, infatti, l'uomo ha scorto l'animale in fondo a una scarpata, proprio in riva al Taro. Un punto impervio e difficile da raggiungere, oltre che pericoloso per la vicinanza dell'acqua.

L'uomo ha quindi dovuto chiamare in aiuto i vigili del fuoco, che sono intervenuti con una squadra attrezzata per interventi speleo alpino fluviali e con dispositivi di protezione per il rischio acquatico. Gli uomini della caserma di via Chiavari si sono quindi calati con una fune, hanno imbracato il cane e l'hanno riportato su, restituendolo in buone condizioni al suo proprietario.

r.c.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal