Sei in Archivio bozze

Langhirano

È morto Luciano Fontana, imprenditore dal cuore umano

13 marzo 2019, 06:00

È morto Luciano Fontana, imprenditore dal cuore umano

Enrico Gotti

È morto a 58 anni Luciano Fontana, titolare dell’impresa edile con sede a Langhirano che porta il suo nome e ha lavorato per tutti i Comuni della Val Parma. «Era una persona sempre molto disponibile, molto corretta, un imprenditore serio: quello che diceva lo manteneva sempre, faceva di tutto per rispettare la parola data, nei cantieri lavorava anche lui con gli operai - ricordano dal Comune di Langhirano - era sempre molto attento, professionalmente era molto corretto e preparato, e anche umanamente era una persona su cui poter contare». I funerali si sono svolti ieri alle 14.30 nella chiesa al castello di Torrechiara. Il santo rosario è stato recitato lunedì sera, nella stessa chiesa nel borgo medievale.

«Sicuramente ci prenderebbe in giro mentre lo piangiamo, perché lui non amava le lacrime, e avrebbe trovato un guizzo, un’idea, qualsiasi cosa per sdrammattizzare il vuoto che ci lascia. - dicono gli amici di Luciano - lui non avrebbe voluto vedere piangere nessuno, era una persona semplice, originale, solare, una persona buona, simpatica, di compagnia. Amava la sua famiglia, la moglie Roberta, i figli Leonardo e Riccardo, la sorella Lucia, la suocera Rossana, che dopo la morte di sua madre, lui considerava come una seconda mamma, il nipote Samuele, tanti amici e parenti, che si sono ritrovati per l’ultimo saluto nella chiesa del castello. Luciano Fontana era nato a Bazzano, nel Comune di Neviano. La sua ditta, Fontana srl, si occupa di lavori edili di vario tipo, da quelli stradali a quelli idraulici, dall’ingegneria ambientale, con le difese spondali, alla manutenzione di edifici. Prima di fondare la sua impresa, aveva lavorato per 20 anni come socio nella ditta Trombi a Pastorello, poi aveva proseguito il cammino di piccolo imprenditore da solo. «Era onesto sul lavoro, intraprendente - dice ancora chi lo ha conosciuto - nella malattia ha sempre lottato in silenzio, nessuno si aspettava che se ne andasse così all’improvviso».

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal