Sei in Archivio bozze

CANTIERE

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

19 marzo 2019, 05:03

Il PalaRaschi tornerà ad avere 3000 posti

GIAN LUCA ZURLINI

Il PalaRaschi tornerà nel prossimo autunno ad avere una capienza omoòogata di circa 3.000 posti, il doppio rispetto ai 1.500 spettatori ai quali era stata ridotta qualche anno fa per problemi di adeguamento degli impianti e della struttura alle nuove normative-

ANTINCENDIO A NORMA

Con una delibera di Giunta il Comune ha infatti deciso nei giorni scorsi di dare il via libera a una spesa di poco meno di 500mila euro per la messa a norma di tutta la struttura ai fini della normativa anticendio. Lavori di vario genere che consentiranno perè di nuovo un'omologazione maggiormente in linea con le dimensioni dell'impianto e anche di ospitare eventi di un certo rilievo. In realtà, con una completa messa a norma il PalaRaschi, realizzato a metà degli anni Settanta e quindi raddoppiato nella capienza alla fine degli anni Ottanta quando la Maxicono di volley dominava in Italia e in Europa, potrebbe arrivare ad ospitare fino a 5mila spettatori. Ma si tratta di una capienza che per ora, vista l'assenza di squadre di vertice negli sport di palestra a Parma, non viene ritenuta necessaria dal Comune, che è proprietario e gestore diretto dell'impianto, da anni ampiamente sottoutilizzato.

I LAVORI PREVISTI

Numerosi gli interventi da effettuare: la sostituzione della pavimentazione in gomma con materiale antiscivolo ignifugo, la rimozione dei rivestimenti in legno ancora presenti, adeguamento dell'altezza dei parapetti delle scale metalliche esterne antincendio, sistemazione delle pavimentazioni sconnesse alla base delle scale di emergenza, sostituzione totale delle porte di emergenza a spinta sul lato del tabelloneormai vetuste e inoltre adeguamento di tutta la segnaletica e di tutti i percorsi interni di fuga in caso di emergenza.

SPESA E TEMPI

La spesa complessiva prevista dal Comune a bilancio è di 436mila euro, mentre per quanto riguarda l'avvio dei lavori ci sarà non appena sarà completata la gara d'appalto per l'assegnazione. Il PalaRaschi dovrebbe comunque essere disponibile con la nuova capienza (che potrebbe anche arrivare fino a 3.500 posti) all'inizio della prossima stagione autunnale. L'aumento potrebbe portare anche alla possibilità di concedere in gestione la struttura allo scopo di tornare a sfruttarla per eventi, come concerti e manifestazioni di un certo rilievo, che ormai da anni non vengono più tenute in via Pellico. Va sottolineato che la struttura è già a norma per l'antisismica e che i lavori degli scorsi anni hanno messo le parti che erano più degradate come il tetto e le palestre del piano sottostante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal