Sei in Archivio bozze

Salso

Addio a Marchesi, re degli alberghi e dei locali da ballo

17 aprile 2019, 07:03

Addio a Marchesi, re degli alberghi e dei locali da ballo

Salsomaggiore piange l'improvvisa scomparsa di Franco Marchesi, conosciutissimo e stimato albergatore della città termale che per anni ha gestito con successo locali e strutture alberghiere, venendo apprezzato per la sua simpatia e la sua professionalità. Nato a Medesano nel 1941, dopo aver terminato gli studi all'avviamento Franco Marchesi era entrato subito nel mondo del lavoro dapprima come agricoltore e, successivamente, come camionista. Fu però dopo aver conosciuto quella che sarebbe diventata la donna della sua vita, ovvero la moglie Oneglia, che Franco cambiò radicalmente professione dedicandosi al mondo dei locali da ballo e degli alberghi: trasferitisi a vivere a Salsomaggiore, Franco e Oneglia aprirono il bar dancing Il laghetto in parco Mazzini, di fianco al locale da ballo Corallo e dopo qualche anno gestirono la trattoria Locanda nazionale a San Secondo. L'amore per la città termale, tuttavia, prevalse su tutto e così i coniugi Marchesi tornarono a lavorare a Salsomaggiore per gestire l'albergo America in via Campanini dal 1976 al 1996, acquistando, nel 1997, la titolarità dell'hotel San Carlo in viale Matteotti, ancora oggi gestito dai figli della coppia. Persona dal carattere buono e generoso, l'albergatore scomparso amava trascorrere il tempo in compagnia dei suoi clienti: con questi ultimi, ancora al giorno d'oggi, nonostante il collocamento a riposo avvenuto qualche anno fa, si intratteneva a lungo tra i tavoli del San Carlo davanti ad una bottiglia di vino bianco ed un salame nostrani, ricordando i fasti della Salsomaggiore di un tempo e rinverdendo così l'accoglienza tipica della città termale degli anni Settanta. Gioviale e simpatico, all'albergatore di origini medesanesi non mancava mai una battuta con il sorriso sulle labbra. Il funerale di Franco Marchesi, che ha lasciato la moglie Oneglia ed i figli Fabio e Cristian, sarà celebrato questa mattina alle 10 nella chiesa di Sant'Antonio. La salma sarà tumulata nel cimitero della frazione di Santa Lucia di Medesano. M.L.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal