Sei in Archivio bozze

Personaggi

Igor, il barista felinese che fa impazzire l'Australia

23 aprile 2019, 07:00

Igor, il barista felinese che fa impazzire l'Australia

ENRICO GOTTI

FELINO - Igor Ravasini, originario di Felino, è fra i 10 migliori baristi d'Australia. È stato scelto fra 2.000 partecipanti. Ha battuto la concorrenza di grandi e famosi locali con il suo chiosco bar, su tre ruote, parcheggiato a Perth, capitale dell'Australia occidentale. Merito del suo caffè italiano, del suo «selfieccino», il cappuccino personalizzabile in cui è diventato pioniere, ma anche di una passione autentica e di un'accoglienza tutta italiana.

«Qui in Australia sta andando alla grande ma il mio cuore sarà sempre parmigiano - dice Igor -. Sono appena stato sulle radio e sulla tv di Perth perché ho importato in Australia la prima stampante per il selfieccino: una macchina che può stampare foto a colori sulla crema del cappuccino. E dopo una dura competizione di circa 2000 baristi australiani sono entrato nella top ten dei baristi australiani». Il concorso è stato promosso dal progetto «Baristas for baristas» dell'azienda Blue diamond almonds. Nel suo furgoncino, Bumblebean coffee, (prima ancora si chiamava «la piadina della nonna»), offre un menù di autentico street food italiano, e da poco tempo anche la novità del cappuccino personalizzabile, attraverso una stampante con colori alimentari. Il 19 marzo Igor, che è partito dall'Italia quando aveva 30 anni, ne ha compiuti 38. Ora è sposato e ha una figlia. Nei mesi scorsi è stato ospite dello show di cucina della tv di Perth, per mostrare come si preparano i piatti della tradizione italiana. Ha conquistato tutti, ma il mago dell'espresso non sta mai fermo: «L'ultima notizia è che il prossimo anno, nel 2020, farò un cosa che nessun australiano ha mai fatto: farò il giro di tutta l'Australia, cioè da Perth a Perth, con il mio coffee-van, fermandomi ogni settimana in una città diversa e quindi partecipando di volta in volta ad eventi diversi. Tutti hanno attraversato l'Australia in auto, moto, bici o camper, ma nessuno lo ha mai fatto con un coffee van. La peculiarità del mio van è che potrò farmi tutto da solo: dall'arrostire il caffè fino alla macinatura e di conseguenza all'estrazione del caffè perfetto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal