Sei in Archivio bozze

Storie della Bassa

L'amante si scatena sui muri di casa e sui social

24 aprile 2019, 08:03

L'amante si scatena sui muri di casa e sui social

Pasqua con chi vuoi, dice il proverbio. E lei, quarantenne, avrebbe voluto lui, il sessantenne di cui si è innamorata perdutamente, che però aveva già preso impegni con la moglie, coetanea dell'uomo, per qualche giorno di relax lontano da casa.

Una «scelta» che ha mandato su tutte le furie la quarantenne, spingendola a riempire le pareti dell'abitazione della coppia di coniugi con una serie di scritte offensive nei confronti della moglie dell'uomo di cui si è invaghita. Ha caratteri boccacceschi la storia che giunge da un paese della Bassa e che è stata amplificata dai social network sui quali la donna ha postato le immagini con le scritte offensive. Quella che avrebbe dovuto essere una tranquilla gita fuori porta in famiglia tra marito e moglie ha rappresentato per la quarantenne, evidentemente all'oscuro di tutto, la più sgradita delle sorprese dei giorni di Pasqua. Lei aveva altri progetti in testa per il weekend. E la grande delusione l'ha spinta, la notte di Pasqua, a precipitarsi sotto casa della coppia, sperando di trovare lui e dirgliene quattro. Si è attaccata disperatamente al citofono, non ricevendo però alcuna risposta dal suo amato visto che l'appartamento era vuoto, considerato che lui e la moglie avevano deciso di pernottare nel luogo di villeggiatura nel quale stavano trascorrendo qualche giorno di vacanza. La quarantenne, ormai fuori di sé, ha così iniziato a suonare anche a tutti vicini, movimentando non poco la monotona quotidianità di un tranquillo quartiere del paese della Bassa. Non conoscendola, nessuno le ha aperto il cancello. Ma lei ha insistito dicendo di cercare quell'uomo che, a suo dire, le aveva promesso di trascorrere con lei questi giorni di festa e che invece aveva preferito andarsene in vacanza con la moglie. Non paga la quarantenne ha poi scavalcato il cancello della palazzina ed ha sfogato tutta la propria rabbia lasciando una serie di espliciti messaggi, con offese a carico della moglie del suo «principe azzurro», sulle pareti della loro abitazione. E, per finire l'opera, ha fotografato il tutto postando le immagini sulla propria pagina Facebook, completando così la propria «vendetta personale» per essere stata messa da parte dall'uomo, a suo avviso, in questi giorni di festa. r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Costo: 6€/mese

Se sei già un utente abbonato a Gweb+

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola.Il costo è di solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal