×
×
☰ MENU

Trenta comuni al voto: ecco tutti i candidati sindaco e i consiglieri

Trenta comuni al voto: ecco tutti i candidati sindaco e i consiglieri

27 Aprile 2019,12:47

Fidenza

Il 26 maggio, insieme alle europee, i cittadini di Fidenza saranno chiamati a scegliere il nuovo sindaco e i 16 componenti del nuovo Consiglio comunale. Ma non è detto che il giorno successivo «Borgo San Donnino» possa già conoscere il nome del futuro primo cittadino. Infatti, se nessun candidato raggiungerà il 50% più uno dei voti, i due candidati che avranno ottenuto il maggior numero di consensi si sfideranno al ballottaggio, in programma 15 giorni dopo: il 9 giugno.

Ieri, con scadenza a mezzogiorno, sono state presentate in Municipio le liste dei candidati che saranno in corsa. Nessuna sorpresa dell'ultima ora: sono quattro i candidati a «conquistare» il Municipio.

In ordine alfabetico: Daniele Aiello, che è sostenuto dalla lista «MiglioriAmo Fidenza». Quindi il sindaco uscente, Andrea Massari, sostenuto da tre liste: quella del «Partito democratico Fidenza», «Fidenza bene Comune, ambiente e cultura» e «Scelgo Massari sindaco». Poi c'è il candidato del «Movimento 5 Stelle», Maurizio Moschini. Infine Andrea Scarabelli, sostenuto da quattro liste: Forza Italia, Lega, Fratelli d'Italia e «Uniti per Fidenza Scarabelli sindaco».

r.c.

Gli altri 29 Comuni del Parmense

Sono 68 i candidati alla carica di sindaco che il 26 maggio si contenderanno 29 municipi. Nell'occasione si eleggeranno 336 consiglieri: gli aspiranti ad un posto nei parlamentini locali sono 754. Si vota in turno unico: il candidato sindaco che otterrà il maggior numero di voti si cingerà i fianchi con la fascia tricolore. Il ballottaggio è previsto solo nella remota ipotesi di parità di consensi fra due candidati.

A Colorno, Sissa Trecasali e Sorbolo Mezzani, si affrontano quattro liste: si prevede una campagna molto accesa. Situazione inversa a Calestano e a Compiano, dove c'è solo un candidato sindaco. In questo caso l'avversario da battere è l'astensione: se non si recherà alle urne la maggioranza assoluta degli aventi diritto, verrà nominato un commissario.

Tante le sfide «calde». Come a Noceto: il sindaco uscente Fabio Fecci, se la vedrà con il suo ex delfino Giuseppe Pellegrini, in carica dal 2009 al 2014 con l'appoggio di Fecci. Cinque anni fa si affrontarono (c'era una terza lista) e vinse Fecci. Ora la resa dei conti in singolar tenzone. Polesine Zibello dà l'addio al commissario: si sceglie fra Beppe Galli (già vice di Andrea Censi) e lo chef stellato Massimo Spigaroli.

Ecco le liste presentate nei 29 comuni, pubblicate in ordine alfabetico per candidato sindaco.

r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI