×
×
☰ MENU

Abbonamenti e minicard: ecco le nuove offerte

18 Luglio 2019,12:54

Da oggi, domenica primo maggio, la Gazzetta di Parma costerà  1 euro e 50 centesimi. (Leggi a questo proposito l'Editoriale del Direttore). Un aumento di 20 centesimi che allinea il prezzo di testata del nostro giornale a quello di tutti i principali quotidiani nazionali in vendita nelle edicole di Parma e provincia. Ovviamente tale aumento non si applica a nessuno degli  abbonamenti in corso.

Venti centesimi in più, ma anche un impegno crescente per  fornire ai  lettori informazioni più ricche e complete su tutto quello che accade in città, in provincia e nel nostro Paese.  Dagli inserti settimanali (Università, Scuola, Gusto, Parmagiornoenotte, Gazzetta Weekend, Il Sabato, La Domenica, Speciale Calcio Giovanile), agli editoriali e commenti che sempre di più ogni giorno stimolano ed animano il dibattito cittadino;  dalle inchieste sui problemi del territorio alle notizie dai paesi del Parmense o vicini alla nostra provincia, la Gazzetta di Parma guiderà il lettore nella comprensione della realtà e dei cambiamenti in atto.  E lo guiderà con tecnologie innovative e al passo coi tempi, ma nello stesso tempo semplici da capire e da usare: al giornale di carta si affiancherà con sempre maggior incisività  il mondo dell’informazione digitale, con l’edizione sfogliabile del giornale, o l’informazione multimediale del sito.  L’idea di fondo è quella di essere sempre più vicini al nostro lettore, fornendo a 360 gradi  le informazioni necessarie a capire il mondo, sia sulla carta che sul web.

Ma per i suoi lettori più affezionati la Gazzetta di Parma ha in serbo proposte speciali. L’obiettivo è far sì che l’aumento di prezzo pesi il meno possibile sui singoli bilanci. Allora, ecco una serie di sconti  per i nostri  fedelissimi mediante l’abbonamento a domicilio, quello in edicola (GazzettaCard) o quello digitale;  per coloro che invece non si sentono ancora pronti all’abbonamento, ecco  le nuove Mini Card ricaricabili. Le formule cambiano ma la sostanza resta identica: i vantaggi sono assicurati. Sempre. Vediamo come e perché.

ABBONAMENTO A DOMICILIO

E’ il classico: la Gazzetta di Parma consegnata a casa propria, da sfogliare sul divano. Generazioni di parmigiani sono cresciute così, con il rito quotidiano del giornale della città nella cassetta della posta. L’abbonamento a domicilio può essere di tre tipi: con l’ abbonamento trimestrale (€ 102,00 - 90 numeri) ogni copia costa € 1,13 (sconto del 24% sul prezzo di testata). Con l’abbonamento semestrale (€ 202,00 - 180 numeri) ogni copia costa € 1,12 (sconto del 25% sul prezzo di testata). Con l’abbonamento annuale (€ 343,00 - 359 numeri) ogni copia costa € 0,96 (sconto del 36% sul prezzo di testata). La fedeltà sul lungo periodo conviene: con un abbonamento annuale si arrivano a risparmiare più di € 195 rispetto all’acquisto in edicola. Non c’è che dire: abbonarsi conviene! 

GAZZETTACARD

E’ la formula più vantaggiosa  per il lettore che ama il giornale di carta.  La vecchia, sana abitudine di andare in edicola a prendere la Gazzetta di Parma e scambiare quattro chiacchiere con l’edicolante, ma coniugata con l’innovazione della tessera magnetica dell’abbonamento 2.0.

L’edicolante striscia la GazzettaCard e allunga il quotidiano: c’è il rapporto con il lettore, il gesto, la parola, il sorriso.  Un abbonamento nel segno della flessibilità: la Gazzetta dove vuoi tu (sono oltre il 90% le Rivendite convenzionate a Parma e provincia)  e all’ora che vuoi tu. Ma soprattutto una formula nel segno della convenienza: con GazzettaCard trimestrale (€ 88,00 - 90 numeri) ogni copia costa € 0,98 (sconto del 34% sul prezzo di testata), mentre con GazzettaCard semestrale (€ 173,00 - 180 numeri) ogni copia costa € 0,96 (sconto del 36% sul prezzo di testata). Ma il massimo vantaggio lo si può trovare  con GazzettaCard annuale (€ 298,00 - 359 numeri): ogni copia costa € 0,83 (con uno sconto addirittura del 44% sul prezzo di testata). Una formula con incredibili vantaggi. Basti pensare che, con una GazzettaCard annuale, si risparmiano oltre € 240 rispetto all’acquisto in edicola e che su ogni singola copia il risparmio è pari a 67 centesimi Il discorso non cambia, i  nostri lettori/abbonati  abbattono  le spese.  La Gazzetta Card è un vero affare. 

ABBONAMENTO DIGITALE

E’ rivolto ai lettori  che ci hanno seguito in tutti i cambiamenti di questi anni, passo dopo passo.  E che si sono aggiornati con noi. Sono i lettori che conoscono le straordinarie opportunità del mondo digitale, non vogliono rinunciare all’informazione aperta del web e sono attenti  ai costi. Per loro, la Gazzetta di Parma propone una formula di abbonamento superconveniente. I conti sono presto fatti: con l’abbonamento digitale trimestrale (€ 57,99 - 90 numeri) ogni copia costa € 0,64 (sconto del 57% sul prezzo di testata). Con quello semestrale (€ 104,99 - 180 numeri) ogni copia costa € 0,58 (sconto del 61% sul prezzo di testata). Infine con quello annuale (€ 189,99 – 359 numeri) ogni copia costa solo € 0,53 (sconto del 64% sul prezzo di testata).

In questo modo si risparmia quasi 1 € sul costo copia attuale ed è, in assoluto, la formula che ci fa spendere meno. Che dire? Il ritornello non cambia: la fedeltà conviene. Soprattutto se ci si abbona per un anno.

MINI CARD

E’ la novità assoluta, una piccola grande rivoluzione per i nostri lettori. Una formula  a metà strada tra l’abbonamento e l’acquisto del giornale una tantum.  Qualcosa di simile, per intenderci, all’abbonamento a punti in palestra. La Mini Card ricaricabile è una tessera che costa 20, 50 o 70 euro e dà diritto rispettivamente a 15, 42 o 62 copie di Gazzetta.  Si  va in edicola a ritirare il giornale fino all’esaurimento delle copie, poi la tessera si può ricaricare. Il tutto sempre comodamente in edicola. Quanto si risparmia a copia? Come sempre,  più si spende e meno si spende: con  Mini Card Small, taglio da € 20, una copia di giornale costa € 1,33: in pratica il vecchio prezzo di testata! Con Mini Card Large, taglio da € 50, una copia costa solo € 1,19. Infine con Mini Card Extra Large, taglio da € 70, un vero risparmio “XL”: una copia costa appena € 1,13. Come fare ad averla? Semplicissimo, basta rivolgersi al proprio edicolante!

Insomma, è vero che il costo del giornale sale, ma le formule per non spendere di più sono tantissime.  Si tratta solo di decidere qual è quella più adatta a noi.   

Ecco per te 4 tabelle che ti possono aiutare nella scelta dell'abbonamento giusto per te:

ABBONAMENTO A DOMICILIOPREZZOCOPIECOSTO COPIA

trimestrale €         102,0090 €             1,13

semestrale €         202,00180 €             1,12

annuale €         343,00359 €             0,96

Nota: Per sottoscrivere un abbonamento a domicilio chiama il numero verde 800.65.45.95 oppure in via una mail a abbonamenti@gazzettadiparma.net

GAZZETTACARD (ABBONAMENTO IN EDICOLA)PREZZOCOPIECOSTO COPIA

trimestrale €           88,0090 €             0,98

semestrale €         173,00180 €             0,96

annuale €         298,00359 €             0,83

Nota: Per attivare una GazzettaCard (abbonamento in edicola) chiama il numero verde 800.65.45.95 oppure in via una mail a abbonamenti@gazzettadiparma.net

ABBONAMENTO DIGITALE PREZZOCOPIECOSTO COPIA

trimestrale €           57,9990 €             0,64

semestrale €         104,99180 €             0,58

annuale €         189,99359 €             0,53

Nota: Per sottoscrivere un abbonamento digitale clicca qui

MINICARD (TESSERA RICARICABILE)PREZZOCOPIECOSTO COPIA

SMALL  €           20,0015 €             1,33

LARGE  €           50,0042 €             1,19

XL €           70,0062 €             1,13

Nota: Per ottenere la tua MiniCard rivolgiti direttamente al tuo edicolante

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI