×
×
☰ MENU

Sventata truffa a uno studio medico

Sventata truffa a uno studio medico

13 Luglio 2018,11:45

Un tentativo di truffa ai danni di uno studio medico fidentino è stato scoperto grazie alla collaborazione del titolare con il Comune e la Polizia Municipale. Il responsabile sarà segnalato dalla Polizia municipale alle autorità competenti.

Ieri mattina lo studio ha ricevuto una chiamata da un sedicente operatore che annunciava l’obbligo deciso dal Comune di Fidenza per tutti gli ambulatori medici di dotarsi di un defibrillatore, asserendo di rappresentare una società che li avrebbe contattati a nome del Comune per fissare un appuntamento con il titolare. Ovviamente, il Comune di Fidenza ha fatto sapere che non ha mai deciso nulla di tutto questo e men che meno si fa rappresentare da nessuna società.

La storia è parsa strana al personale dello studio medico, che ha immediatamente contattato la segreteria del sindaco Andrea Massari per avere riscontri in merito. Telefonata preziosissima, dalla quale è scaturita un’operazione della Polizia municipale con agenti in borghese e la conseguente attività di indagine che porterà alla segnalazione dell’uomo.

«L’attività di informazione che costantemente fa l’Amministrazione su questi raggiri ha generato un passaparola tra operatori professionali e cittadini che ormai porta quasi sempre ad una segnalazione grazie alla quale è possibile proteggere la comunità. Un meccanismo virtuoso che è scattato anche stavolta. Per questo ringraziamo lo studio medico e tutto il suo personale che ha collaborato – ha commentato l’Amministrazione comunale –, contribuendo ancora una volta ad allontanare e denunciare ciarlatani che sfruttano la buona fede di imprese e cittadini per mettere a segno truffe molto ricche.

Come sempre in questi casi, è bene informare immediatamente la Polizia municipale al numero 0524.205011 o scrivere alla mail segreteria.sindaco@comune.fidenza.pr.it, specialmente quando vengono proposte strane collaborazioni che coinvolgono il Comune in modo diretto o con formulazioni tali da far credere che il Municipio sia un vero partner. Sono tutte bugie da cui è bene stare alla larga». r.c.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI