×
×
☰ MENU

Vanno alla fiera, i ladri svuotano alloggi e ufficio

Vanno alla fiera, i ladri svuotano alloggi e ufficio

10 Settembre 2018,11:10

CRISTIAN CALESTANI

MEZZANI Sono usciti tutti, un paio d’ore, per partecipare alle iniziative della fiera settembrina di Mezzano Inferiore e per trascorrere quindi un paio d’ore di relax e divertimento.

Ma al ritorno hanno trovato una brutta sorpresa: due appartamenti su tre e gli uffici dell’azienda visitati dai ladri che se ne sono andati portando via gioielli, denaro e dopo aver rovistato anche nella cassaforte degli uffici. A subire il furto la famiglia Barigazzi che vive in una palazzina adiacente alla sede dell’azienda Barigazzi Fratelli, realtà produttiva leader nella produzione di pallets che si trova alle porte di Mezzano Inferiore per chi arriva da Casale.

«Sabato sera – racconta Kevin Barigazzi – sia io che i miei genitori siamo usciti per partecipare alla fiera. A casa non è rimasto nessuno tra le 22 e le 24 ed è in quella fascia oraria che i ladri sono entrati in azione. Hanno forzato la finestra del bagno dell’appartamento al primo piano poi, una volta dentro la palazzina in cui ci sono le nostre abitazioni, hanno frugato un po’ dappertutto aprendo cassetti e armadi».

«Sono riusciti a raggiungere anche l’appartamento al terzo piano, forzando una porta, e, dopo aver trovato le chiavi, sono entrati negli uffici dove hanno scassinato la cassaforte».

«Hanno rovistato ovunque alla ricerca, soprattutto, di denaro e gioielli. Hanno risparmiato solo l’appartamento al secondo piano, forse perché disturbati dal rientro dei miei genitori che appena giunti a casa si sono trovati di fronte diverse stanze a soqquadro».

Vista la dinamica del furto è certo che i malviventi hanno tenuto d’occhio gli spostamenti della famiglia Barigazzi, entrando in azione nel momento in cui hanno avuto la certezza che non c’era più nessuno all’interno della palazzina.

Ecco dunque che in queste serate, molto vive nella Bassa visto il susseguirsi di feste e sagre, diventa fondamentale tenere sempre alta l’attenzione e segnalare alle forze dell’ordine qualsiasi situazione sospetta.

© Riproduzione riservata

Commenta la notizia

Comment

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

CRONACA DI PARMA

GUSTO

GOSSIP

ANIMALI