Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Festa a Collecchio per i pensionati della Cia

26 maggio 2008, 19:12

E' stata una giornata di festa, ma anche  un’occasione per ripensare ai tanti sacrifici e alle tante battaglie per la piena applicazione della Costituzione italiana che quest’anno festeggia il sessantesimo anniversario.
E’ questo il tema della sedicesima Festa regionale dell’Associazione pensionati Anp della Cia, che si è svolta a Collecchio. Un'iniziativa che ha coinvolto oltre 450  pensionati della Confederazione italiana agricoltori.

L’Anp-Cia ha voluto ricordare l’anniversario della Costituzione con una «lezione di storia» di Mario Pacelli, docente di diritto pubblico dell’Università La Sapienza di Roma, sul tema «La Costituzione repubblicana e il mondo contadino: una battaglia vinta».

Una battaglia vinta a prezzo di tanti sacrifici e sofferenze in un dopoguerra ancora ben vivo nella memoria di tutti i pensionati, all’epoca giovani agricoltori chiamati a dare un contributo essenziale per sfamare un Paese sfinito dalla lunga guerra.

Carlo Prudente, presidente dell’Anp Emilia-Romagna, a conclusione dell’incontro, ha riassunto i prossimi impegni del Cupla, l’Associazione unitaria dei pensionati del lavoro autonomo (commercianti, artigiani e agricoltori). «A breve  ci sarà un incontro in Regione su tre punti essenziali - ha detto Prudente - cioè sul rapporto tra anziani e il Servizio sanitario regionale, la questione badanti e il tema della sicurezza nelle città e nelle campagne».

© RIPRODUZIONE RISERVATA