Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Faviano - Furto all'agriturismo «Il Campo» un bottino di oltre 10 mila euro

17 marzo 2009, 16:13

Faviano - Furto all'agriturismo «Il Campo» un bottino di oltre 10 mila euro

di Elio Grossi
Furto, nei giorni scorsi, ai danni dell'agriturismo, «Il Campo», società agricola che si trova in località La Pilla, nella frazione di Faviano Inferiore a Lesignano Bagni. Notevole il bottino, diviso tra il valore degli attrezzi e dei contanti rubati: oltre 10.000 euro.
I ladri hanno agito di notte. In questo periodo l’agriturismo è chiuso per la stagione invernale quindi, durante il furto, nessuno dei titolari si trovava lì. I titolari, Vasco Montanari e Maria Pagani, il mattino successivo, come fanno abitualmente, sono andati nell'agriturismo dove si sono subito accorti di ciò che era successo. Immediatamente hanno avvertito i carabinieri di Langhirano che a loro volta hanno compiuto un sopralluogo.
Nello specifico sono stati rubati: due motoseghe, tre martelli pneumatici elettrici, due trapani elettrici, un caricabatteria, un pulivapor, due giacconi in pelle un video proiettore, più il contante (circa duemila euro) trovato in parte nel cassetto del registratore e in parte nella stessa abitazione, dove i ladri hanno potuto agire indisturbati. Adiacente al deposito attrezzi si trova anche il locale adibito a dispensa dei salumi, da dove i malviventi hanno prelevato solo una culatta e un salame.
Secondo una prima ricostruzione, i ladri sono entrati all'interno dell' edificio forzando una finestra con telaio metallico. Poi, una volta dentro, sono passati anche nell’appartamento, forzando con un trapano la serratura di una porta in legno. L'agriturismo «Il Campo», nato solo nel 2007, è noto per la produzione e la vendita di prodotti ortofrutticoli in genere, ma è particolarmente conosciuto per  patate, lavanda, marmellate e miele.  Confezioni che sono state «risparmiate» dai ladri che, dopo avere fatto il carico del bottino, si sono dileguati e allontanati nel buio della Valtermina di Torre.
Tra le possibili vie di fuga c'è anche Lesignano Bagni e il Nevianese, il cui confine dista dall’agriturismo «Il Campo» solo 100 metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA