Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Tre giorni di arte, musica e solidarietà

01 settembre 2009, 21:59

«Corte Festival» è pronto a partire. Venerdì, sabato e domenica la Corte di Giarola vivrà tre giorni di musica, arte, danza e solidarietà con «Taro Taro Story», «Free Style Day» e «Giarola salsa latina»: tre manifestazioni dedicate ai giovani con ricavato (ingresso ad offerta libera) destinato alla Lega tumori.  Si inizierà venerdì con il «Taro Taro Story»: dalle 21 verrà proposta musica anni '70 e '80. Si prosegue sabato con la quarta edizione del «Free Style Day», organizzato dall’associazione collecchiese «CineMusica» con il sostegno dell’assessorato alle Politiche Giovanili e il Comitato delle Associazioni e il patrocinio del Parco del Taro. Dalle 15 vi saranno una trentina di espositori e giovani artisti che mostreranno la propria arte attraverso foto, disegni e quadri. Dalle 16 alle 19 ancora arte: lo scultore fidentino Gian Riverberi coordinerà un laboratorio di scultura in creta per bambini.  Alle 16 inizierà la musica: si esibiranno i collecchiesi «Musicanti di Grema» e i parmigiani «Soundtrack of a Summer». Alle 18 si darà il via alla «drummeria». Alle 21 grande concerto:  ad aprire gli Slide A di Collecchio. Sul palco anche The Unders e The Fire. Domenica, alle 21.30, il Taro Taro Story proporrà «Giarola salsa latina», serata di ballo con musica latino-americana con dj Elvis e l’esibizione delle  scuole di Parma: Damas y Caballeros, Ventura, Rumba, Guaracha, Paolo Giglioli del Jazz Dance Studio e Changò. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA