Sei in Archivio

Parma

Cosmetici pericolosi in Toscana: perquisizioni anche nel Parmense

11 febbraio 2010, 17:23

La Guardia di Finanza di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo, ha scoperto che in un phone center di Montevarchi gestito da un nigeriano venivano venduti cosmetici ed altri prodotti contenenti sostanze vietate, quali l’idrochinone e corticosteroidi, utilizzati per lo sbiancamento della pelle. Vista la pericolosità dei prodotti, le Fiamme gialle hanno effettuato perquisizioni tra i fornitori del negozio di Montevarchi nelle province di Parma, Modena, Brescia, Verona e Napoli.

Gli interventi hanno portato al sequestro di oltre 10mila confezioni di prodotti contenenti le sostanze vietate e alla denuncia dei legali rappresentanti delle imprese che le conservavano in attesa dell’immissione nel mercato. Le indagini hanno portato alla scoperta della rete commerciale diffusa su tutto il territorio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA