Sei in Archivio

Sport

Dellafiore a Cesena. Nwankwo in arrivo. E Bojinov interessa la Juve?

08 gennaio 2011, 12:18

Un paio di uscite per far giocare chi trova meno spazio: questo aveva dichiarato l'ad del Parma Pietro Leonardi, nell'ultima conferenza stampa sul mercato dei crociati. E ieri è arrivata la prima uscita: Paolo Hernan Dellafiore da oggi sarà a Cesena con la formula del prestito secco. La cessione di Dellafiore dovrebbe bloccare le trattative per l'uscita di Feltscher che può giocare sia come centrale ma soprattutto come esterno destro. Ora l'unico ruolo in cui c'è un giocatore in eccesso è la fascia sinistra di difesa (Gobbi, Modesto e Pisano). Per Pisano arrivano richieste da molte squadre di B: Piacenza, Grosseto e Triestina hanno bussato alla porta del Parma per arrivare al difensore. Cessione probabile.

In uscita anche Danilo Pereira: Modena, Sassuolo e Grosseto sono interessate. L'eventuale partenza del centrocampista portoghese potrebbe essere ovviata dall'arrivo a Parma di Nwankwo, nigeriano dell'Inter in comproprietà tra nerazzurri e crociati. Nwankwo sarebbe il vice-Dzemaili, nelle intenzioni dei dirigenti ducali. Altre voci: in Spagna parlano di Paletta al Real Madrid; Tuttomercatoweb annuncia l'imminente chiusura per l'uruguaiano Mauricio Pereyra; De Marchi, agente di Borini (Chelsea), ha confermato che l'attaccante è vicinissimo al Parma; il Parma, per il centrocampo, sarebbe interessato anche a Michele Pazienza. Per ora solo voci.

Sulla Gazzetta di Parma in edicola ancora ampi servizi sul Parma, sugli echi della vittoria sulla Juve e sulla gara di domani con il Cagliari

BOJINOV -  Intanto, da Torino arriva una voce che sarebbe abbastanza clamorosa: la Juve potrebbe essere interessata al bulgaro Bojinov, fin qui deludentissimo nella stagione in corso (anche se il suo valore è fuori discussione). Delneri potrebbe schierarlo come attaccante esterno.