Sei in Archivio

Spettacoli

Film recensioni - Knockout - Resa dei conti

26 febbraio 2012, 23:11

Film recensioni - Knockout - Resa dei conti

 Michele Ossani

Il versatile Steven Soderbergh affronta anche il genere action a modo suo e mette al centro di una storia di spionaggio in fondo non troppo originale un’inedita protagonista: la campionessa di arti marziali miste Gina Carano. In «Knockout – Resa dei conti» le fa interpretare l’agente segreto Mallory Kane, impegnata in varie missioni. Prima è a Barcellona, dove salva un ostaggio, poi viene mandata a Dublino, ma lì qualcosa va storto. Capisce di essere stata ingannata e decide di vendicarsi degli uomini che l’hanno tradita. Inizia per lei una fuga e una serie appassionante di combattimenti in cui avrà la meglio su un gruppo davvero stellare di personaggi maschili: si va da Michael Fassbender a Ewan McGregor, da Channing Tatum ad Antonio Banderas... Non è certo lo script un po’ pretestuoso di Lem Dobbs, che aveva già collaborato con Soderbergh in «Delitti e segreti» e «L’inglese», a rendere interessante e movimentata questa pellicola, in cui più dell’intreccio a contare è l’azione. Il regista flirta con il B-movie e dà un taglio realistico alle vicende. Non utilizza effetti speciali, ma ha dalla sua il dinamismo e il carisma dell’affascinante Gina Carano, che da lottatrice professionista dona credibilità e plasticità a vari scontri corpo a corpo, che sono il vero punto di forza del film. Soderbergh, che sotto pseudonimi firma anche fotografia e montaggio, non rinuncia a un’eleganza che da sempre lo contraddistingue. Il risultato è un action d’autore fluido, inconsueto e piuttosto coinvolgente, un revenge thriller che può accontentare sia i cinefili sia chi è in cerca di un’opera d’evasione.
Giudizio: 3/5
 
SCHEDA
REGIA: STEVEN SODERBERGH
 SCENEGGIATURA: LEM DOBBS
 MUSICA: DAVID HOLMES
 INTERPRETI: GINA CARANO, MICHAEL FASSBENDER, EWAN MCGREGOR, CHANNING TATUM, ANTONIO BANDERAS, MICHAEL DOUGLAS, BILL PAXTON, MICHAEL ANGARANO, MATHIEU KASSOVITZ. 
Usa/Irlanda, 2011, Colore, 1h e 33'. Azione/Thriller. 
DOVE: THE SPACE CINECITY