Sei in Archivio

Italia-Mondo

Geometra gambizzato in strada a Genova

02 marzo 2013, 10:34

 Un uomo di circa 40 anni è stato gambizzato la notte scorsa in via Bozano nel quartiere di San Fruttuoso, a Genova. Secondo quanto ricostruito dalla polizia l'uomo, un geometra, sarebbe stato colpito da due o più colpi di arma da fuoco alle gambe. È stato trasportato in gravi condizioni al pronto soccorso dell’ospedale San Martino. Il fatto è avvenuto intorno alle 2. Del caso si occupa la squadra mobile di Genova. Dai primi accertamenti, si tratterebbe di un episodio di criminalità comune.

 Secondo quanto ricostruito dalla Squadra Mobile, l’uomo ferito è Giuseppe Badile, 42 anni, titolare di uno studio privato di geometra con sede a Genova. Sarebbe stato raggiunto da due colpi di pistola sparati ad entrambi gli arti. A dare l’allarme sarebbe stato lo stesso professionista che ha chiamato il 118. Trasportato in codice rosso al pronto soccorso del San Martino, l’uomo seppur in gravi condizioni non sarebbe in pericolo di vita. Accertamenti sono in corso da parte della squadra mobile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA