Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Un «viaggio nella storia» alla fortezza di Bardi

03 marzo 2013, 13:19

Un «viaggio nella storia» alla fortezza di Bardi
E' ripartita ieri la stagione della fortezza di Bardi che, arroccata da più di mille anni sopra uno sperone di diaspro rosso, rappresenta uno dei massimi esempi di architettura militare in Emilia. Per i turisti è possibile ammirare, ancora una volta, i camminamenti di ronda, le torri, la piazza d’armi, il cortile d’onore porticato, il pozzo, la ghiacciaia, i granai, le prigioni, le sale di tortura e il museo della «Civiltà Valligiana».  Sono visitabili anche l’affascinante salone dei principi, recentemente restaurato; le 5 nuove sale dedicate all’illustre capitano bardigiano, Pietro Cella, e il rinnovato museo della fauna e del bracconaggio. Giorni e orari: sabato dalle 14 alle 17; domenica e festivi dalle 10 alle 18 (visite guidate alle 11.15  e 16.15).   Nel bookshop della fortezza sarà in vendita la «Castelli del Ducato Card», un pass per tutti i luoghi del circuito. Costa 2 euro, vale un anno dalla data dell’acquisto. Info: 333.2362839 o 334.5746926.