Sei in Archivio

Quartieri-Frazioni

Gara di briscola per beneficenza

05 marzo 2013, 00:47

Nel mazzo di carte ancora nuovo di zecca, l’asso è la solidarietà. Una serata per coppie che scoppiano, giocatori di lungo corso e timidi principiante appassionati di briscola. Ecco il menù proposto dalla Cooperativa Insieme di quartiere Montanara che, per l’occasione trova casa all’Antica osteria di Chiozzola. L’appuntamento con la gara di briscola a coppie – e ricchi premi – è fissato per venerdì, per la gioia delle signore. L’invito è rivolto ai giocatori incalliti, ma anche ai fantasisti delle carte che sanno capirsi con un solo sguardo (e magari qualche strizzata d’occhio). Una bella occasione che cade, forse casualmente, ma forse no, nel giorno della Festa della donna. E, c’è da giurarci, è solo la prima di una lunga serie. Il ricavato dell’iniziativa verrà interamente devoluto alla coop di quartiere Montanara che si trova in un momento di difficoltà. Il sodalizio, da oltre 30 anni, si prende cura di ragazzi speciali e delle loro famiglie. Sono una trentina i parmigiani affetti da una disabilità grave seguiti amorevolmente – e quotidianamente – dai volontari che si dividono tra la sede di via Carmignani e il centro di Gaione. In tempi non facili – in cui il sociale più di altri settori subisce le sforbiciate della crisi – la «famiglia» Insieme si destreggia come può e chiede l’aiuto della città. In un modo elegante e divertente. Già, perché sono molti i giocatori di casa nostra che hanno deciso di partecipare alla competizione. Occorre sagacia, feeling tra i partner, un pizzico (quanto basta) di fortuna e la voglia di stare insieme. Per una serata all’ultima «strozzata». Il tutto prenderà il via alle 20.30 e non finirà tanto in fretta. La cooperativa invita Parma a partecipare e chi lo sa, magari, tra qualche tempo, spunteranno fuori gare di burraco, bridge o anche scacchi a sfondo benefico. Il tutto per vedere il luminoso sorriso dei ragazzi della cooperativa Insieme. Ch.Poz.