Sei in Archivio

Sport

Parma, passo da retrocessione ma niente paura

05 marzo 2013, 10:41

Parma, passo da retrocessione ma niente paura

Paolo Grossi

Tre punti, cinque gol segnati e, secondo le statistiche diffuse dalla Lega, appena 25 conclusioni nello specchio della porta avversaria. E' questo il ben misero bottino messo assieme dal Parma nelle otto giornate del girone di ritorno. Un segmento di campionato in cui solo il Pescara ha saputo far peggio. Si tratta però di una squadra di ben altro spessore rispetto al Parma, e che secondo molti osservatori era destinata a una  retrocessione certa.

E' chiaro che così non si può continuare. La società e il gruppo crociato mostrano esternamente una lodevole tranquillità, ed è facile capire da dove provenga. Basta guardare la classifica. Intanto si nota che il Parma, con 32 punti, ne ha uno in più rispetto a quelli della passata stagione. E poi che la terz'ultima, che è anche l'ultima visto che Siena, Pescara e Palermo sono alla pari, è a quota 21, undici lunghezze più giù. Ora è vero che il finale di stagione riserva spesso  escalation imprevedibili: basti pensare alle sette vittorie di fila conquistate proprio dai gialloblù nella passata stagione. E' anche vero però che le tre cenerentole a oggi non sembrano avere la tempra per un'impresa neanche paragonabile a quella................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola