Sei in Archivio

Italia-Mondo

Fidanzati sorpresi da un leone mentre fanno l'amore nella savana: divorata la ragazza

06 marzo 2013, 21:03

(ANSA) - Facevano l’amore nella savana quando un leone è sbucato dai cespugli all’improvviso e si è avventato sulla coppia, uccidendo la ragazza. È accaduto a due giovani fidanzati dello Zimbabwe - riporta MailOnline - che si erano appartati nella savana, nel loro posto preferito, vicino alla città di Kariba, nel nord del Paese. Un luogo dove erano soliti darsi appuntamento.

Un amico della coppia ha raccontato a The My Zimbabwe news che la donna lavorava al mercato locale e che il suo partner era un pescatore: «Avevano l’abitudine di incontrarsi spesso in quel luogo». Quando il leone li ha sorpresi, il ragazzo, nudo, è riuscito a fuggire e quando era abbastanza lontano si è fermato e ha assistito allo scempio della sua compagna. Poi si è precipitato verso la strada in cerca di aiuto.

Quando la polizia e i ranger sono giunti sul posto per la donna non c'era più niente da fare: era a terra, esangue, collo e pancia divorati dalla belva. Dopo la tragedia, i ranger hanno lanciato una caccia al leone. «I residenti ora vivono nel terrore», scrive The My Zimbabwe news. Il sospetto è che lo stesso animale abbia già ucciso un uomo del posto durante il fine settimana.