Sei in Archivio

Parma

L'ex presidente del tribunale Stellario Bruno a processo in Corte dei conti

06 marzo 2013, 19:23

L'ex presidente del tribunale Stellario Bruno è accusato dalla Corte dei conti dell'Emilia-Romagna di aver pagato parcelle più alte del dovuto ad alcuni avvocati civilisti.
Si tratterebbe di circa 25mila euro di pagamenti non dovuti. La Procura della Corte dei conti ha chiesto che sia l'ex presidente Bruno (ora in pensione) a rifondere la somma al ministero della Giustizia perché lui aveva la responsabilità dei pagamenti.
La difesa esclude che si tratti di un comportamento con colpa grave o dolo, sottolineando che la normativa era poco chiara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA