Sei in Archivio

Sport

Scambio di maglie tra il Parma e Kiara Fontanesi

06 marzo 2013, 16:48

Per una volta lo scambio di maglie è fuori dall'ordinario: quella crociata contro quella da cross della campionessa mondiale Kiara Fontanesi. La giovane motociclista è stata infatti ospite del centro sportivo di Collecchio: rientrata dalla sessione di allenamenti, in mattinata dalla Sardegna, ha vissuto una giornata davvero speciale grazie ad AB Global Service, partner di Kiara e partner tecnico del Parma Fc.

Kiara all’interno del rinnovato centro sportivo del club ha girato uno spot pubblicitario proprio per AB Global Service.  Prima però è stata ospite a pranzo con il suo staff nella club house crociata dove ha incontrato il gruppo di mister Donadoni.  “Per noi – spiega il team manager del Parma Fc Sandro Melli – è stato un grande onore ospitare una campionessa che oltretutto è un’atleta parmigiana che sta tenendo alti i colori della nostra città a livello mondiale. E’ poi un piacere aver fatto un gemellaggio con una realtà sportiva locale così importante e così diversa dalla nostra. Kiara poi – continua Melli – è una nostra grande tifosa e noi da oggi saremo ancora di più tifosi suoi. Il nostro ringraziamento come Parma va a Luca Accorsi e ad Ab Global Service per questo incontro e per la disponibilità e la professionalità con cui sempre ci segue. Lo straordinario lavoro fatto per liberare a tempi record il Tardini dalla neve in occasione di Parma-Catania ne è solo l’ultimo esempio”.

"Ringrazio il mio sponsor Luca Accorsi, di AB Global Service – dice Kiara Fontanesi - per aver organizzato questa bellissima giornata. E ringrazio il Parma per avermi ospitato con disponibilità e simpatia. Bello stare insieme a dirigenti e giocatori e vedere il loro nuovo centro sportivo da dentro. Proprio bello. Essendo di Parma ho sempre tifato la squadra della mia città e mi ha fatto piacere  conoscere tutti e avere in regalo la  maglietta personalizzata con il mio numero di gara, l’8, lo stesso di Daniele Galloppa. Sono contenta di questo gemellaggio e spero porti bene a entrambi, al Parma che compie 100 anni e a me che mi appresto a nuovi importanti impegni. Dopo questa giornata di relax, dopo un intenso periodo di allenamenti, mi rimetto al lavoro per preparare al meglio la stagione che si aprirà a Valkenswaard il giorno di Pasquetta. Domenica correrò a Mantova una gara non titolata per allenamento e poi mi trasferirò in Belgio per completare la preparazione. Intanto: Forza Parma.”