Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Denunciato automobilista fidentino ubriaco alla guida

07 marzo 2013, 20:43

COMUNICATO

Questo pomeriggio i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia carabinieri di Fidenza, nel corso di uno dei numerosi posti di blocco effettuati in citta’ nell’ambito di un dispositivo di rafforzamento dei controllo di persone e veicoli per contrastare i reati predatori, hanno denunciato un uomo di Fidenza per guida in stato di ebbrezza.
Il fidentino, M.M.. operaio di 33 anni alla guida di una fiat brava, ai militari era sembrato particolarmente allegro. Richiesto di sottoporsi al test per il controllo del livello di alcolemia , era risultato positivo con un valore di 0,95 mg/l, ovvero quasi il doppio del limite massimo che il codice della strada fissa in 0,50 mg/l. gia’ questo e’ bastato per dichiarare m.m. indagato per la violazione di cui all’art. 186  comma 2 del codice della strada.
 
Non finisce qui. i militari hanno intuito che M.M. nascondeva ancora qualche cosa: eseguita una perquisizione del veicolo, vi si trovavano gr. 8 circa di hashish e degli attrezzi da scasso del cui possesso, in quel momento,  non era in grado di fornire valida gisutificazione.
L’uomo e’ stato denunciato anche per questi reati, ovvero detenzione di droga e di arnesi atti allo scasso. le successive indagini chiariranno se lo stupefacente, che non era un unico pezzo, fosse per uso personale o destinato allo spaccio, cosi’ come per gli attrezzi da scasso si dovra’ accertarne la reale destinazione d’uso.
 
Gia’ per il solo fatto della guida in stato di ebbrezza il fidentino rischia la sanzione penale ell’arrsto fino a sei mesi e l'ammenda da euro 800 a euro 3.200 e l'arresto fino a sei mesi ed in ogni caso all'accertamento del reato consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da sei mesi ad un anno.