Sei in Archivio

Italia-Mondo

Grillo: "Se falliamo noi, violenza nelle strade"

07 marzo 2013, 16:28

(ANSA) - ROMA, 7 MAR - ’’Ho incanalato tutta la rabbia in questo movimento. Dovrebbero ringraziarci uno ad uno: se noi falliamo l’Italia sara’ guidata dalla violenza nelle strade’’. Lo dice il leader di M5S Beppe Grillo in un’intervista al magazine Time mettendo in guardia che se il suo movimento fallira’ ’’questo accadra’’.

’’Tutto e’ iniziato qui: il Fascismo, le banche. Abbiamo inventato il debito e anche la mafia. Se la violenza non e’ iniziata qui’’ e’ grazie al nostro movimento, afferma Grillo.

«Noi vogliamo il 100% del parlamento - ha continuato Grillo -, non il 20% o il 25% o il 30%. Quando il movimento raggiungerà il 100%, quando i cittadini diventeranno lo Stato, il movimento non avrà più bisogno di esistere. L'obiettivo è di scioglierci».