Sei in Archivio

Parma

L'assessore Casa rassicura i pubblici esercizi: "Cosap più bassa quest'anno rispetto al 2012"

08 marzo 2013, 19:41

Comunicato stampa del Comune

Anziché prendere carta e penna, l'assessore al Commercio Cristiano Casa ci ha messo la faccia, e ha scelto il web per tranquillizzare i gestori di bar e pubblici esercizi sulle tariffe applicate per la COSAP (Tassa di occupazione di suolo pubblico).
Nel video pubblicato sul canale YouTube del Comune l'assessore rassicura i commercianti con una precisa affermazione: "Nell'anno 2013 i pubblici esercizi pagheranno per la Cosap meno di quanto si è pagato nel 2012" .
L'Amministrazione, infatti, sta rivedendo il regolamento varato dal commissario straordinario Mario Ciclosi il 21 maggio 2012, che ha avuto come effetto di portare alle stelle le tariffe già alte rispetto ad altre città, come dimostrano i conteggi inoltrati in questi giorni dagli uffici comunali (che non possono sottrarsi dall'applicazione della normativa in vigore) alle aziende che hanno fatto richiesta di occupazione temporanea.
Il nuovo regolamento con le tariffe "calmierate" dovrebbe entrare in vigore alla metà di aprile.
Nel video l'assessore al commercio invita gli interessati ad attendere a presentare le richieste di occupazione oppure - per chi le avesse già inoltrate -  a comunicare al Comune l'intento di differire l'occupazione ad una data successiva.
In questo modo, una volta adottato il nuovo regolamento, si potranno pagare le tariffe che il Consiglio Comunale andrà a stabilire, in esito agli incontri con le associazioni di categoria e ai passaggi istituzionali di rito.