Sei in Archivio

Economia

Groupalia, è boom per Italia a tavola col coupon

09 marzo 2013, 18:45

Pesce, pizza e cucina brasiliana: è l'Italia a tavola secondo il sito di social shopping Groupalia, che da gennaio 2013 ha venduto 140 mila coupon pari a un risparmio di circa 5 milioni. Presente in 24 città italiane con 3,6 milioni di clienti e un fatturato di 40 milioni nel 2011, Groupalia sottolinea che i fattori più apprezzati dai consumatori a tavola sono la ricchezza del menù, una maggiore flessibilità di prenotazione, come anche la trasparenza con la pubblicazione degli sconti effettivi dei menù. Città che vai, gusti che trovi: i milanesi hanno una maggiore capacità di spesa a fronte di un’offerta di ampia qualità; i torinesi preferiscono menù a un prezzo medio inferiore, apprezzando in particolare pizza, cene di carne e proposte tipicamente piemontesi. I romani amano i menù completi e della tradizione culinaria regionale, oltre a quelli fuori porta. I napoletani sono invece i più parsimoniosi: hanno i prezzi medi inferiori al resto d’Italia ma fanno più attenzione alla ricchezza del menù rispetto al luogo o alla ricercatezza dell’offerta. E se i fiorentini apprezzano cene di pesce e menù di carne, i genovesi sfruttano le offerte dedicate alle cene fuoriporta in riviera e proposte a base di prodotti tipici, prima tra tutti la focaccia di Recco. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA