Sei in Archivio

Tech zone

Nuovi viaggi multimediali con Street View per Wii U

10 marzo 2013, 17:21

Nuovi viaggi multimediali con Street View per Wii U

Un mondo illuminato da una miriade di puntini bianchi. È il nostro pianeta visto da Foursquare, una delle app più in voga del momento che permette di dire agli amici dove siamo in una sorta di gara a chi colleziona il maggior numero di visite ai luoghi più disparati. La moda di fare check-in col telefonino in un determinato locale o davanti a un certo monumento ha ormai superato quota tre miliardi di mete raggiunte e archiviate, con i rispettivi dati gps, sul portale.
La più frequentata? L’aeroporto di Atlanta. Ma tutte le città hanno i loro traguardi e si clicca parecchio pure a Parma. Il sogno per molti resta comunque fare check-in posti particolari, come la cima dell’Everest (i fedelissimi di Foursquare sono arrivati anche lì) o il Grand Canyon. Quest’ultimo è anche una delle novità di Street view, le carte tridimensionali di Google che, oltre a servire come utile stradario, hanno iniziato a mappare i più incredibili scenari naturalistici in modo che chiunque possa goderseli, perlomeno via internet. Tra le maniere più belle di farlo è davanti alla tv, tenendo in mano il Gamepad, il controller tablet della console Wii U che diventa una specie di volante con cui guidare tutta la famiglia in un viaggio virtuale alla scoperta delle meraviglie del globo.
Si tratta concettualmente dell’evoluzione del mappamondo digitale del vecchio Wii nata stavolta sotto forma di app gratuita dalla collaborazione fra Nintendo e Google.

© RIPRODUZIONE RISERVATA