Sei in Archivio

Economia

Pizza, accordo Parma-Las Vegas

11 marzo 2013, 17:24

Pizza, accordo Parma-Las Vegas

Pizza World Show, la Fiera mondiale della pizza che si svolgerà nel quartiere fieristico di Parma dal 15 al 17 aprile, ha chiuso un accordo con Pizza Expo di Las Vegas, una delle più importanti kermesse d’Oltreoceano, per garantire lo scouting di una delegazione di buyer ed importatori americani interessati ai prodotti italiani di eccellenza.
Gli obiettivi dell’accordo - spiega una nota di Pizza World Show - sono: offrire una spinta sempre più internazionale alle eccellenze della tradizione italiana contribuendo a trasformarla in cultura e ricchezza per il mondo; supportare le imprese italiane a trovare quel sentiero di crescita nell’export di cui il Paese ha fortemente bisogno mettendo a loro disposizione la piattaforma delle relazioni internazionali sviluppate da Fiere di Parma.

Il Pizza Expo di Las Vegas, una delle più importanti kermesse d’Oltreoceano, riunisce ogni anno più di 10mila professionisti e mille espositori del settore.
L'accordo appena siglato col partner a Fiere di Parma prevede lo scouting di una delegazione di buyer ed importatori americani interessati ai prodotti italiani di eccellenza. L’Ente fieristico allestirà uno stand nei giorni della manifestazione di Las Vegas - dal 19 al 21 marzo - così da poter intercettare i migliori player della distribuzione americana e portarli al Pizza World Show che nel frattempo ha già richiamato importanti aziende italiane della filiera della pizza: materie prime, ingredienti, topping, macchinari e attrezzature.  «Gli accordi sottoscritti con i nostri partner, Pizza Expo di Las Vegas, Associazione Verace Pizza Napoletana, e i Consorzi della Mozzarella di Bufala Campana Dop e del Pomodoro San Marzano - afferma Roberto Giacomin, Brand Manager di Pizza World Show - dimostrano come Fiere di Parma voglia essere non solo e non tanto un contenitore espositivo e supporto agli operatori, quanto un vero e proprio aggregatore del sistema delle imprese, che agevoli la generazione di nuove idee in un’ottica di crescente internazionalizzazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA