Sei in Archivio

Parma

Iren, i sindacati fanno appello a Pizzarotti e Delrio: "Serve un confronto sulle strategie in regione"

12 marzo 2013, 15:43

Iren, i sindacati fanno appello a Pizzarotti e Delrio:

Lettera aperta – indirizzata al sindaco di Piacenza, Paolo Dosi, a quello di Reggio Emilia, Graziano Delrio, e a quello di Parma, Federico Pizzarotti –   sull'impegno di Iren in regione. A spedirla, i segretari generali regionale di Cigl, Cisl e Uil che, si legge in una nota, sono «ancora in attesa di un cenno di risposta» dopo che lo scorso 8 febbraio «hanno richiesto un apposito incontro per un confronto sulle prospettive future del gruppo Iren in Emilia-Romagna».
La richiesta, prosegue la nota, «è condivisa anche dagli oltre 2.700 dipendenti che lavorano in Iren in Emilia-Romagna, convinti che le attività di pubblico servizio del Gruppo sono fondamentali per le ricadute prodotte sull'economia del territorio, per l’importanza dei cicli idrico e dei rifiuti, per la fornitura e distribuzione di energia nonchè, in relazione alle modalità gestionali utilizzate, sul livello di salvaguardia ambientale e benessere dei cittadini».
Di fatto, si legge ancora, «con questa lettera aperta si intende promuovere un’ampia discussione tra gli Enti Locali proprietari del Gruppo Iren e il management aziendale coinvolgendo anche le organizzazioni sindacali e tutti i lavoratori che vi operano».
A giudizio delle organizzazioni sindacali, è «assolutamente necessario approfondire i temi riguardanti le modalità di gestione e le strategie che si intendono adottare per il mantenimento/sviluppo dei cicli integrati di acqua e rifiuti e del comparto energia, anche in previsione delle ormai prossime gare di assegnazione del servizio di distribuzione gas».

© RIPRODUZIONE RISERVATA