Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Primarie Salso, Fritelli presenta la candidatura

12 marzo 2013, 17:00

Domani, mercoledì 13 marzo, Filippo Fritelli presenterà ufficialmente la sua candidatura alle primarie democratiche per la scelta del candidato sindaco di Salsomaggiore, in programma il prossimo 24 marzo.

La conferenza stampa si terrà alle 11 sotto i portici del Municipio salsese, commissariato dopo la caduta della Giunta retta dal leghista Carancini.
“Una scelta simbolica - commenta Fritelli -, per spiegare ai cittadini e alle cittadine di Salso il mio progetto per un cambio di passo netto, in grado di restituire alla nostra comunità il buon governo che qui manca da troppi anni. Salso e Tabiano devono e possono riprendersi il futuro che spetta loro, puntando su una stagione trasparente, senza sprechi e auto blu. Non abbiamo bisogno di una nuova campagna retorica condotta dalle barricate del centrodestra e del centrosinistra, ma di una straordinaria mobilitazione di tutti coloro che non si rassegnano al declino di Salso. Per Salso e Tabiano serve una nuova Amministrazione comunale che sia rigorosa – continua Fritelli –, capace di dare un calcio ai privilegi e di ascoltare quello che chiedono cittadini, famiglie e imprese. A cominciare da quelle del comparto termale, trattato come una palla al piede ma che, ne sono convinto, resta il nostro asso nella manica. Solo così saremo, finalmente, un laboratorio e non la depandance di qualche politico in disarmo. E la prima tappa di questo nuovo corso saranno proprio le primarie”.
Filippo Fritelli è nato il 24 maggio 1984 ed è residente nella frazione di Contignaco. Si è diplomato in maturità classica al Liceo D’Annunzio di Fidenza nel 2003 e ha preso la laurea in Giurisprudenza col massimo dei voti nel 2009.
Ha collaborato per alcuni anni con diversi giornali locali e lavora da quasi tre anni all’ufficio legale di una società autostradale. Eletto consigliere comunale nel 2011 con 129 voti di preferenza alle prime elezioni in cui ha partecipato, tra le file dell’opposizione, alla Giunta Carancini.
Fritelli è stato per più di un anno segretario del circolo del Partito Democratico di Salsomaggiore.