Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Salso - Commercio, largo agli stranieri

16 marzo 2013, 12:07

Salso - Commercio, largo agli stranieri

Stranieri che investono a Salso, una città che si apre a nuovi mercati con nuovi volti.

Dopo le voci di investitori esteri interessati al Poggio Diana, altri stranieri stanno mostrando interesse  nei confronti di differenti attività economiche della cittadina termale. L’ultima notizia della settimana, apparsa sul web suscitando non poche emozioni nei salsesi doc, è la vendita della gestione del Bar Capolinea:  i nuovi acquirenti sarebbero cinesi.................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola  

L'alternativa più economica
E Alessandra ha aperto una merceria on line
Crisi che chiude le porte ai giovani che vorrebbero investire in città, ma che non riescono ad accedere a  mutui o prestiti. «L’alternativa è il web - sostiene Alessandra che sta avviando una merceria - che ti permette di creare un’attività con pochi soldi. Eviti molte spese, come affitto e bollette, che puoi investire nel commercio virtuale, anche se le tasse commerciali italiane ed il versamento Inps restano. Ora come ora potrebbe essere una soluzione, soprattutto per le donne, le più deboli a livello lavorativo». E così spuntano mercerie, web shop di creatività, soprattutto femminili, e alimentari: la gestione è casalinga e molto elastica. «Il web è una vetrina sul mondo - conferma Cristina Gandolfi reduce dall’esperienza di Italian Grocery - sei tu che raggiungi la clientela, e non attendi che entri nel tuo negozio».