Sei in Archivio

Fotografia

"Fotografi d'ardimento": tre incontri del circolo Il Grandangolo

17 marzo 2013, 19:53

Torna il ciclo di incontri «Fotografi d'ardimento». L'edizione 2013 chiude le iniziative per i trent'anni del Circolo «Il Grandangolo».
Le date: 23 marzo, 6 aprile e 20 aprile. Gli incontri si svolgono sempre di sabato, alle 15,30 nella sala auditorium del Centro Argonne (in via Argonne 4 a Parma). Quest'anno al tavolo dei relatori non ci sono fotografi esterni ma membri o ex soci del Grandangolo.
Sabato 23 marzo si potrà incontrare Antonio Catellani, che nel 1972 ha partecipato alla fondazione del circolo «Il Grandangolo» e ne è stato presidente per diversi anni. Da gallerista ha curato oltre cento mostre fotografiche ed è autore di diverse pubblicazioni. Ama in particolare il bianco e nero; non disdegna il colore, ma fa tutto rigorosamente in analogico.
Paolo Pasini è il fotografo dell'appuntamento del 6 aprile. Pasini ha iniziato quarant'anni fa. Anche lui è uno dei fondatori del Grandangolo. Si dedica allo sviluppo e alla stampa utilizzando anche le antiche tecniche fotografiche con il Gruppo Namias. La sua fotografia spazia fra still life, paesaggio, ritratto, subacqueo e industriale.
«Fotografi d'ardimento» si conclude il 20 aprile con Marco Fallini, appassionato di foto e di montagna. Membro del Cai, Fallini percorre a piedi le più importanti montagne mondiali realizzando importanti reportage. Ha pubblicato diversi volumi sulla Val Parma. Cultore della stampa tradizionale, Fallini lavora esclusivamente in analogico, stampando in proprio anche immagini di grande formato. Ha tenuto numerose multe.
Le chiacchierate con gli autori saranno condotte dal fotografo e critico Vasco Ascolini, di Reggio Emilia.
Sono in programma anche un corso base di fotografia e un corso di fotoritocco.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA