Sei in Archivio

Sport

Crociati sconfitti in trasferta: Roma-Parma 2-0

17 marzo 2013, 12:25

Crociati sconfitti in trasferta: Roma-Parma 2-0

Sconfitta per il Parma contro la Roma: 2-0. I crociati erano chiamati a sfatare il tabù Olmipico e, invece, ora si ritrovano nel cuore della classifica in un gruppone a quota 35 in compagnia di Sampdoria, Torino, Cagliari, Bologna e Chievo. E, come al solito, per il Parma si conferma bestia nera Francesco Totti. Il capitano giallorosso, nel giorno in cui raggiunge Rivera nella classifica di presenze in A a quota 527, sfodera una presenza maiuscola con un gol che gli permette di superare Nordahl nella graduatoria dei marcatori di sempre (226 gol) e colpisce una traversa su punizione. Il Parma, comunque, ha sfoderato una prova più che sufficiente e d'orgoglio, sforando sull'1-0 il pari in 4-5 occasioni: tra queste la traversa di Paletta e il provvidenziale intervento di Burdisso che ha impedito a Parolo di concludere a rete. La Roma ha colpito i crociati nel loro momento migliore con Totti al 25' del secondo tempo. Rete del vantaggio per i giallorossi al 7' del primo tempo con Lamela. Da segnalare anche un'altra traversa, la terza dell'incontro, della Roma con Perrotta.

Ampi servizi sulla Gazzetta di Parma in edicola lunedì 18 marzo

 

La partita minuto per minuto: gli aggiornamenti in diretta sul nostro sito

LA VIGILIA DELLA PARTITA
Parma all’Olimpico per affrontare la Roma con  i soliti problemi di infermeria. Appuntamento alle 20.45 con diretta sul nostro sito. Oltre ai soliti Mariga,  Santacroce e Coda, out anche Mesbah e Palladino. Ecco che Roberto  Donadoni ha convocato, per l’attacco, il giovane Cerri (classe  '96), diciassette anni in aprile. Anche perchè Belfodil, che  figura nell’elenco dei convocati, per tutta la settimana ha svolto  allenamenti personalizzati. Roberto Donadoni comunque dovrebbe  puntare sul 4-3-3, con Rosi-Benalouane unico vero ballottaggio. E  se il tecnico punterà sul 3-5-2 sarà sempre Benalouane ad  entrare ma toccherà ad una punta sedersi in panchina. 

Nel Parma, schierato col 3-5-2 da Donadoni, spazio alla coppia d’attacco formata da Amauri e Sansone, mentre in mediana assieme all’ex Rosi ci saranno Parolo, Valdes, Gobbi e il peruviano Ampuero.
Nella Roma, ancora panchina per Pablo Daniel Osvaldo. L’attaccante italoargentino della Roma, dopo essere stato escluso dalla formazione titolare nella trasferta di Udine, sarà inizialmente in panchina anche nel posticipo dell’Olimpico contro il Parma. Il tecnico giallorosso, Andreazzoli, ha infatti optato per Totti prima punta con alle spalle Lamela e Perrotta. Novità anche a centrocampo col rientro di Tachtsidis in regia al fianco di De Rossi, e con Florenzi e Marquinho sulle corsie esterne. In difesa, davanti a Stekelenburg, confermato invece il rientro di Marquinhos assieme a Burdisso e Castan.