Sei in Archivio

Parma

Il Laboratorio Famiglia ha una "casa" tutta nuova

17 marzo 2013, 19:24

Il Laboratorio Famiglia ha una

 Alessandra Pradelli

Il Laboratorio Famiglia San Martino e San Leonardo ha una nuova sede: da via Traversante San Leonardo si è spostata in via San Leonardo 47 e ha aperto le porte anche al quartiere. Obiettivo: portare con sé il patrimonio di vita accumulato in più di due anni di attività e continuare a crescere con nuove idee, nuovi progetti e tante iniziative sempre al servizio della comunità.
«In questi ultimi anni, a Parma si è avvertita la necessità di promuovere la famiglia come risorsa fondamentale per la riuscita della vita sociale e umana. Cambiando sede e luogo - ha evidenziato Anna Giangrandi, coordinatrice del Laboratorio Famiglia San Martino e San Leonardo - si cambia vita e ci si apre anche a questo quartiere, cercando di ampliare tutte quelle relazioni tramite le quali è stato possibile costruire tratti di comunità viva intorno a noi».
È la capacità di aggregazione ciò che da sempre contraddistingue il Laboratorio Famiglia San Martino e San Leonardo: uno spazio a misura di famiglia che si propone come punto di riferimento per incontrarsi, conoscersi, svolgere attività insieme e costruire solidarietà. «L'Amministrazione - ha proseguito Laura Rossi, assessore al Welfare del Comune - sta investendo molto nel progetto dei Laboratori Famiglia. L’idea è quella di fare in modo che le iniziative da loro organizzate creino spazi di aggregazione e collaborazione e siano un ponte per unire il Comune e i quartieri. L’associazione Solidarietà e l’associazione Famiglie Nuove si sono fatte carico con spirito molto collaborativo del trasloco e della ristrutturazione dei locali, a cui hanno partecipato anche i volontari che già frequentano il Laboratorio. Il risultato finale è bellissimo, i locali erano messi molto male e, grazie al lavoro, oggi sono più luminosi e pieni di colore, quindi molto più ospitali». 
«I protagonisti sono le persone». Non solo nuclei famigliari, ma anche anziani, bambini, ragazzi, studenti, associazioni e volontari: al centro dei Laboratori Famiglia ci sono l’incontro tra generazioni, l’accoglienza e l’ascolto. Le attività proposte spaziano dalle lezioni di cucina e cucito al sostegno nei compiti pomeridiani, dagli incontri tematici, ai laboratori creativi. «In città è tanta la voglia di mettere in relazione le varie realtà sociali del territorio. C'è bisogno di creare nuove relazioni - ha ribadito Laura Rossi -. Il tempo è uno dei valori più importanti da recuperare». Per informazioni: 05211992837 o scrivere a famiglia@comune.parma.it.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA