Sei in Archivio

Parma

Maggiore, neomamma muore dopo il parto. Nove indagati

20 marzo 2013, 17:56

Maggiore, neomamma muore dopo il parto. Nove indagati

Una neomamma è morta questa mattina all'alba nel reparto di Ostetricia del Maggiore, in seguito a gravi complicazione successive al parto. La nota arriva direttamente dalla direzione dell'ospedale. "L’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma informa che nella primissima mattinata di oggi una paziente ricoverata nell’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia del Maggiore è deceduta per gravi complicanze sopravvenute successivamente al parto.
Si è trattato di un tragico evento che ha profondamente colpito la direzione e i professionisti dell’Ospedale che esprimono le più sentite condoglianze ai familiari della signora.
L’Azienda ha già avviato le verifiche interne per meglio comprendere l’accaduto e per poter dare maggiori informazioni alla famiglia che questa mattina è stata informata del drammatico evento".

Ha perso la vita una 35enne di origini filippine residente a Parma, già mamma di un bambino. La tragedia è avvenuta nelle prime ore del mattina dopo che un travaglio definito dai sanitari nella norma. Il neonato, una femmina, sta bene. «Siamo tutti profondamente colpiti di quanto successo - ha commentato a Tv Parma Luca Sircana, direttore sanitario dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria - ma abbiamo già iniziato tutte le verifiche per accertare cosa è successo». Nelle prossime ore la salma della donna sarà sottoposta ad autopsia.

Intanto, come atto dovuto, la Procura ha iscritto nove persone nel registro degli indagati.