Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Banda del Parmigiano nella Bassa reggiana: scatta l'allarme

21 marzo 2013, 14:37

REGGIO EMILIA – Rubano forme di parmigiano stagionate e per questo più costose. Ieri notte tuttavia è andata male alla banda che da qualche tempo imperversa in Emilia, in trasferta nella bassa reggiana.

I ladri hanno tentato un furto ai Magazzini Emiliani Stagionatura Formaggi di via Motta a Fabbrico, ma alle 22.30, dopo che hanno divelto il portone d’accesso del magazzino, è scattato l’allarme. I ladri quindi hanno preferito fuggire prima che arrivassero i carabinieri.

BARDI - L'occhio attento di un investigatore della Mobile che abita in Appennino ha scorto tyracce di pneumatico sulla neve che copriva il piazzale di una discoteca abbandonata da anni. Incuriosito, il poliziotto ha poi ricollegato questo fatto alla notizia di un furto ai danni di un caseificio poco distante. E' allora intervenuta la sezione Antirapine della Mobile: e seguiendo il sentiero sono state rinvenute varie forme di parmigiano reggiano, nascoste sotto alcuni rami di pino.

Una volta verificato che effettivamente provenivano dal furto al caseificio, sono stati avvertiti i titolari, che hanno così potuto recuperare almeno questa parte della refurtiva.