Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Sala, le eroine di Lucia Poli aprono la rassegna "A tu per tu"

22 marzo 2013, 23:16

Sala, le eroine di Lucia Poli aprono la rassegna

Cristina Pelagatti
Domenica alle 18 con Lucia Poli si alzerà il sipario sulla rassegna concertistica «A tu per tu», nella Rocca di Sala Baganza. Giunta alla settima edizione la rassegna è riuscita a ritagliarsi un’attenzione e uno spazio nelle manifestazioni di qualità offerte in provincia grazie ai prestigiosi appuntamenti con la «grande musica» che negli anni sono riusciti a conquistare un crescente interesse di pubblico.
Tra i programmi di caratura internazionale proposti da «A tu per tu» non manca ogni anno una pièce dedicata al rapporto tra musica e parola,  con attori di grande spessore.
Quest’anno sarà di scena Lucia Poli, che da anni calca con successo i palcoscenici più prestigiosi d’Italia; si esibirà insieme all’arpista Davide Burani e presenterà un testo scritto da lei in una sorta di percorso attraverso storie diverse di ritratti di donne,  a partire dal Risorgimento e fino alle guerre partigiane, che a volte nell’ombra hanno cambiato la storia.
«Cittadine» è il titolo della pièce di Lucia Poli che domenica aprirà la rassegna 2013, dedicata proprio alle cittadine che hanno vissuto con coraggio l’impegno nella società e nella storia del loro tempo:  come la poetessa romantica Elisabeth Barrett, o la monaca per forza Enrichetta Caracciolo, o ancora Evelina Landi del Vascello, eroina risorgimentale di pura fantasia.
Si tratta di racconti senza retorica ma anzi con quel pizzico di ironia che contraddistingue la recitazione della Poli.
La rassegna proseguirà domenica 14 aprile (ore 18) con il duo PianoX2, formato da Rossella Spinosa e Alessandro Calcagnile. Lo spettacolo sarà dedicato agli anniversari,  in un parallelo tra i due grandi operisti Giuseppe Verdi e Richard Wagner ed ai cento anni dell’opera «la sagra della primavera» di Igor Stravinskij.
Il soprano Katarzina Medlarska ed il baritono Mauro Trombetta,   nella doppia veste di cantante e pianista accompagnatore,  saranno i protagonisti del grande omaggio a Giuseppe Verdi che si terrà sabato 20 aprile alle ore 21 nell’ Oratorio dell’Assunta della Rocca Sanvitale.
Sabato 1 giugno alle 21 conclusione con un ospite internazionale riconosciuto come uno dei più prestigiosi arpisti viventi: Ieuan Jones, concertista e docente principale del Dipartimento di Arpa al Royal College di Londra, suonerà con l'arpista Emanuela Degli Esposti, docente al Conservatorio di Parma e concertista di grande esperienza e qualità.
Si esibiranno insieme al complesso giovanile Ensemble di arpe «Leonardo Primavera», con ospite Satu Jalas, violinista finlandese ma parmigiana di adozione, per un concerto di chiusura che si prospetta di raffinata suggestione.
L’iniziativa è organizzata dal Comune di Sala Baganza in collaborazione con Parma OperArt e con il contributo delle ditte Crosspolimeri e Azienda Agricola Palazzo. L’ingresso è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.