Sei in Archivio

Italia-Mondo

Francia, muore concorrente durante reality

23 marzo 2013, 12:23

Francia, muore concorrente durante reality

Un concorrente di 'Koh-Lantà, reality della tv francese TF1 (versione locale di 'Survivor') è morto oggi per una crisi cardiaca. Lo rende noto il sito on line del settimanale Le Point.

Il concorrente si sarebbe sentito male all’inizio delle riprese del gioco, che si svolgono in Cambogia.
Una riunione di crisi è in corso a Boulogne, vicino a Parigi, nella sede di Tf1, dove nessuno risponde al telefono. L’orientamento, a quanto sembra, è di annunciare immediatamente l’annullamento della stagione 2013 del gioco, uno dei programmi di punta dell’emittente.
La morte del concorrente è avvenuta al primo giorno di riprese della nuova serie.
Koh-Lanta, che prende il nome da un’isola thailandese, è un reality con concorrenti che si ritrovano «naufraghi» su un’isola, che va in onda su Tf1 dal 2001, presentato da Denis Brogniart. È l'unica trasmissione nel suo genere ad aver continuato le edizioni per 12 anni di seguito, più quattro edizioni speciali con candidati vincitori delle edizioni precedenti, sempre con notevolissimi ascolti per la Francia, una media di 7 milioni di spettatori a puntata.
 
MORTO DURANTE PROVA DEL 'NAUFRAGIO'
Aveva 25 anni il concorrente morto oggi in Cambogia durante le riprese di Koh-Lanta. Il giovane era originario della banlieue di Parigi e stava partecipando proprio alla prova del «naufragio». Sembra che prima dell’inizio avesse superato i test medici, che non avevano rilevato alcun problema di salute. Invece, durante la prova, ha cominciato ad essere colto da violenti crampi, poi da una prima crisi cardiaca. Trasportato in elicottero all’ospedale di Sihanoukville, è stato rianimato a bordo ma il suo cuore si è poi nuovamente fermato. Più volte i medici sono riusciti a rianimarlo, ma l’ultimo arresto, all’ingresso in ospedale, è stato fatale.
A Tf1 e nella casa di produzione dello show, Adventure Line, tutti sono sotto shock e rifiutano ogni commento. Presso i familiari in Francia è stato inviato immediatamente uno psicologo, l’edizione 2013 della trasmissione sembra destinata all’annullamento e qualcuno parla già di una cancellazione definitiva del reality.
Un primo morto nei reality era stato registrato nel 2009 nell’edizione bulgara di Survivor, che si stava girando nelle Filippine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA