Sei in Archivio

Provincia-Emilia

Terremoto: scosse nel Modenese, nelle Marche e in Umbria

24 marzo 2013, 11:33

Terremoto: scosse nel Modenese, nelle Marche e in Umbria

Scossa di terremoto, nella notte, nel Modenese. L’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrato alle 4,08 un movimento tellurico di magnitudo 3, a cinque chilometri di profondità, con epicentro nell’area di Finale Emilia, città tra le più colpite dal sisma del maggio 2012. Non ci sono notizie di danni a persone o cose.

Due scosse sismiche si sono verificate anche nelle province di Perugia e Pesaro-Urbino e sono state avvertite dalla popolazione. La prima è stata registrata alle 2,38 della notte, con una magnitudo di 3.3. La seconda è stata registrata un minuto dopo con una magnitudo di 2.9. Dalle verifiche effettuate dalla Sala Situazione Italia del DIpartimento della Protezione civile non risultano danni, né feriti. Le località più vicine all’epicentro sono state Apecchio (Pesaro-Urbino), Pietralunga e Città di Castello (Perugia).