Sei in Archivio

Parma

"Una piazza digitale nel Ponte Nord"

25 marzo 2013, 20:44

«Il Ponte Nord potrebbe essere la collocazione idonea per una piazza digitale, un luogo ove sia possibile usufruire di connessioni super veloci e supporti condivisi, per incentivare tutte quelle iniziative che potenzialmente possono rappresentare una delle migliori prospettive per coloro che sono alla ricerca di opportunità di lavoro, giovani e non più giovani». La proposta arriva dall'associazione Millecolori. Che attacca  l’attuale Amministrazione: «Dopo avere richiesto la realizzazione di una pista ciclabile con qualche problema di funzionalità (in quanto posta a nord del volume del ponte e quindi sempre in ombra) e avere inscenato una pubblica cerimonia di non-inaugurazione, brancola nel buio, sia rispetto alle funzionalità compatibili con i vincoli normativi, sia rispetto al reperimento dei fondi necessari al completamento».
E proprio da   «questo vuoto di idee e di progettualità» l'associazione Millecolori lancia la proposta di  realizzare nel nuovo ponte una piazza digitale,   trasformando «un’opera incompiuta in una grande opportunità per la nostra città».
«Quanto questa idea possa essere concreta e non velleitaria è possibile verificarlo visitando tech city di Londra dove nascono realtà come Google Campus - scrive ancora l'associazione Millecolori -  Dal punto di vista normativo, questo progetto non rappresenterebbe certamente una “funzione di tipo urbano”, ma un polo di servizio e formazione di uso pubblico, nell’ambito del quale le iniziative private potrebbero avere solo carattere complementare, con l’insediamento di servizi quali bar e libreria multimediale».