Sei in Archivio

Sport

Pioli prolunga con il Bologna

25 marzo 2013, 22:15

Pioli prolunga con il Bologna

 Il Bologna blinda Stefano Pioli. Questa  mattina il presidente rossoblù Albano Guaraldi e l’allenatore  hanno firmato il prolungamento contrattuale fino al 30 giugno  2015. "Sono molto soddisfatto - le parole di Pioli - ho sempre  sostenuto che a Bologna sto bene e ho apprezzato tantissimo  società, ambiente e tifosi che ci hanno sempre sostenuto anche  nei momenti difficili. Crediamo molto nel lavoro che stiamo  portando avanti e vogliamo dare continuità, provando a costruire  qualcosa sul percorso iniziato un anno e mezzo fa. Io mi sento  molto bolognese, qui mi sento bene, non ho mai provato altrove  emozioni simili, neanche da calciatore. Non ho altri pensieri che  non siano finire bene questo campionato e iniziare a lavorare per  il prossimo", ha detto ancora Pioli.    

 Le basi erano state gettate venerdì  a mezzogiorno con un pranzo tra il tecnico e il presidente. Poi  questa mattina Stefano Pioli ha rotto gli indugi e ha firmato il  rinnovo di contratto del contratto con il Bologna, togliendosi, di  fatto, dal mercato. Il contratto con la squadra rossoblù era  comunque già definito per la prossima stagione, così il tecnico  rimarrà sotto le Due Torri anche per la stagione successiva. Dal  canto suo il presidente del Bologna, Albano Guaraldi, ha provato,  con la conferma di Pioli, a dare un senso di stabilità,  considerando che il tecnico può ora lavorare già per il futuro,  specialmente se rimarranno in rossoblù Perez, Diamanti e  Gilardino: ""Abbiamo messo le basi importanti per andare oltre  questa stagione - ha detto Guaraldi - Il mister, con nostro grande  piacere e orgoglio, ha firmato il prolungamento per un ulteriore  anno sposando un progetto condiviso e sostenibile per il Bologna,  ma soprattutto basato sulla fiducia reciproca".